Il sindaco Proni presenta la Giunta di Bagnacavallo tra conferme e 'new entry'

La nuova Giunta del Comune di Bagnacavallo è composta da cinque assessori, tre donne e due uomini. Due di loro, Ada Sangiorgi e Simone Venieri, erano presenti nella Giunta precedente

La nuova Giunta del Comune di Bagnacavallo è composta da cinque assessori, tre donne e due uomini. Due di loro, Ada Sangiorgi e Simone Venieri, erano presenti nella Giunta precedente, mentre tre sono le nuove nomine: Caterina Corzani, Monica Poletti e Vilio Folicaldi. Ada Sangiorgi è vicesindaco. La comunicazione della nomina avverrà nel Consiglio comunale in programma lunedì 17 giugno alle 18.30.

La Giunta è stata presentata sabato mattina in Municipio dal sindaco Eleonora Proni. "I primi cinque anni da sindaco di Bagnacavallo – ha sottolineato – sono stati intensi, impegnativi ed entusiasmanti. Sono davvero tanti i progetti che abbiamo realizzato, e altrettanti quelli avviati e che sono orgogliosa di poter portare a termine in questo nuovo mandato. La campagna elettorale, poi, è stata una bellissima occasione per fare il punto della situazione e per coinvolgere persone ed energie nuove all’interno di un gruppo di lavoro già affiatato, sia nella lista del Partito Democratico che nelle due liste collegate, Officina delle Idee e Bagnacavallo Civica. Nei gruppi di lavoro sono state sviluppate idee sulle quali ci metteremo subito al lavoro e che troveranno realizzazione nei prossimi mesi. La squadra che oggi presento – ha concluso il sindaco – assieme al gruppo di maggioranza in Consiglio comunale continuerà a essere al servizio della comunità di Bagnacavallo con concretezza e determinazione e con uno spirito di apertura e dialogo che saranno la nostra cifra distintiva".

La Giunta

Ada Sangiorgi (vicesindaco): Politiche Educative, Politiche Sociali e Sanitarie, Politiche giovanili e sport, Gemellaggi, Pari opportunità e Associazionismo. Ada Sangiorgi, 58 anni, da sempre residente a Bagnacavallo. Dopo la laurea in Lettere moderne a Bologna ha insegnato in vari istituti delle province di Ravenna e Bologna e ha lavorato come bibliotecaria presso l’Università di Bologna. Dal 2005 è insegnante di materie letterarie presso la scuola secondaria di Bagnacavallo. Dal 2014 al 2019 ha ricoperto l’incarico di assessore alle Politiche educative e sociali e alle Pari opportunità.

Caterina Corzani: Ambiente e Gestione del territorio. Caterina Corzani, 27 anni, vive a Bagnacavallo. Laureata in Giurisprudenza all’Università di Bologna, ha di recente sostenuto la prova scritta per l’iscrizione all’Ordine degli avvocati e attualmente svolge la pratica forense in uno studio legale di Ravenna in ambito prettamente civilistico. Ha svolto per un anno e mezzo il tirocinio presso la Corte d’Appello di Bologna.

Vilio Folicaldi: Lavori Pubblici e Patrimonio, Decentramento e Partecipazione. Vilio Folicaldi, 68 anni, è nato a Villanova di Bagnacavallo. Dopo gli studi artistici a Ravenna si è laureato in Architettura a Firenze nel 1974. Ha svolto la libera professione come architetto, come grafico con la ditta Arts & Crafts e come progettista e allestitore di stand sia per privati che per il Polo Fieristico di Bologna e di Rimini dal 1984 al 2017. È stato curatore di vari eventi culturali tra i quali la Festa di San Michele a Bagnacavallo dal 1995 al 2008 e ha partecipato assiduamente all’associazionismo culturale del proprio territorio.

Monica Poletti: Cultura, Turismo e Promozione del territorio. Monica Poletti, 54 anni, è Interior Designer freelance. Diplomata all’Istituto Tecnico per Geometri di Faenza, frequenta a Milano lo Iacc, Alta formazione per la riqualificazione cromatica ambientale. Svolge la sua attività negli ambiti dell’ospitalità e del residenziale. La sua formazione di tipo tecnico si integra con la passione per il design, l’arte e la ricerca di viaggio. Collabora con team di lavoro impegnati nella riqualificazione e nella creazione di nuovi concept in particolare legati alla convivialità e all’ospitalità.

Simone Venieri: Affari generali e servizi al cittadino, Bilancio, Personale, Rapporti con le partecipate, Innovazione tecnologica e Semplificazione amministrativa. Simone Venieri, 44 anni, vive da sempre a Villanova. Laureato in Scienze dell’informazione, lavora da anni come tecnico informatico e data manager presso un ente pubblico economico di Ravenna. È impegnato in politica dal 1999. È stato consigliere comunale di Bagnacavallo per due mandati, fino al 2009, poi di nuovo dal 2014, nelle file del Pd, fino alla nomina nel 2016 ad assessore a Lavori Pubblici e Patrimonio, Decentramento e Partecipazione.

Restano in capo al sindaco le seguenti materie: Attività produttive, Comunicazione, Progetti speciali, Legalità e sicurezza, Polizia Municipale e Protezione Civile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • "Spoilerato" il Giro d'Italia 2020: c'è anche Cervia, annunci già sui siti degli hotel

  • Una ravennate al trono over di "Uomini e donne". E si presenta come "rivale" di Gemma

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Rientrano dalle ferie per fronteggiare il maxi incendio: azienda premia i dipendenti in busta paga

Torna su
RavennaToday è in caricamento