menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confermata l'aliquota Tasi al 3.3 per mille sugli immobili "merce"

La delibera è stata approvata col voto favorevole dei gruppi Pd, Pri, Sel, Fedsinistra, Idv e Movimento 5 stelle; Contrari Lista per Ravenna, Lega Nord Romagna e Forza Italia

Su proposta dell'assessora al bilancio Valentina Morigi, il consiglio comunale ha approvato, confermandola rispetto al 2015, l'aliquota Tasi del 3.3 per mille, riferita ai fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, i cosiddetti 'immobili merce'. La delibera è stata approvata col voto favorevole dei gruppi Pd, Pri, Sel, Fedsinistra, Idv e Movimento 5 stelle; Contrari Lista per Ravenna, Lega Nord Romagna e Forza Italia."Come è noto - ha spiegato Morigi - la legge di stabilità, pur abolendo la Tasi sulla prima casa, prevede la facoltà per i Comuni di applicarla su questa tipologia di edifici. Noi ci avvarremmo di questa facoltà per il 2016 riconfermando gli indirizzi espresso lo scorso anno". Un voto contrario è stato espresso da Alberto Ancarani di Fi: " In una fase di ripresa del mercato immobiliare questa scelta non ne aiuta di certo l'incremento". Per Gianandrea Baroncini del Pd la delibera invece "è una scelta legittima". Voto favorevole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento