menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurato il comitato di 'Emilia Romagna Coraggiosa': "Al centro ambiente e lavoro"

E' stato inaugurato mercoledì a Ravenna il comitato e presentato il progetto di "Emilia-Romagna Coraggiosa", la lista che vede schierata in prima linea Elly Schlein

E' stato inaugurato mercoledì a Ravenna il comitato e presentato il progetto di "Emilia-Romagna Coraggiosa", la lista che vede schierata in prima linea Elly Schlein e che vede a sostegno Articolo Uno, Sinistra Italiana, E’ Viva e realtà politiche locali come Sinistra per Ravenna, Cervia Ti Amo, Partecipazione Sociale di Lugo, Alfonsine Solidale e realtà associative del territorio.

All’introduzione di Gianluca Dradi, preside del Liceo Oriani e “fermo sostenitore di questo progetto”, che ha ribadito l’importanza del tema della crisi ambientale intrecciata con quella sociale, è seguito l’intervento di Schlein: “Uno dei temi centrali è quello ambientale e, come vediamo tutti i giorni, i territori stanno già pagando molto l’effetto dei cambiamenti climatici. Bisogna cambiare paradigma e farlo non rappresenta solo un’urgenza, ma anche un’occasione, ad esempio per creare nuovi posti di lavoro anche per quei 140mila giovani che nella nostra Regione non stanno lavorando e non sono inseriti in processi di lavoro o formazione. Altro grande tema è la lotta alle disuguaglianze: dobbiamo ripensare assieme il futuro di questa regione e dare alle persone risposte ai loro bisogni: una casa, un lavoro, l’aria pulita, perché se ci sono i salari che si abbassano, i precari e i rider sottopagati, ragazzi con due lauree che non trovano lavoro, allora è per questo che la destra guadagna consensi. Dobbiamo dare risposte ai bisogni delle persone”.

“E’ inaccettabile vedere giorno dopo giorno le esclamazioni di singole persone o amministrazioni locali che negano fatti gravissimi come la violenza sulle donne e che negano i diritti di alcune parti della società - aggiunge Luca Ortolani, segretario provinciale di Articolo Uno - oggi più che mai è necessario essere fermi contro ogni discriminazione che sia per il colore della pelle, per il sesso, per l’orientamento sessuale o di genere". La lista Emilia Romagna Coraggiosa si organizzerà nei prossimi giorni per incontrare i cittadini nelle piazze e nei mercati e nelle iniziative che organizzerà nel territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento