Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Primarie Pd, "Torniamo a discutere del lavoro": un incontro del comitato a sostegno di Orlando

La scelta di incentrare l’iniziativa sul lavoro è stata suggerita, oltre dalla centralità del tema per la maggioranza dei cittadini, anche dal rilievo che Andrea Orlando gli ha riservato nel suo programma di candidatura alla segreteria del Partito democratico

Nella foto Andrea Orlando

Il comitato della Bassa Romagna a sostegno della candidatura di Andrea Orlando alla segreteria nazionale del Pd, in vista delle primarie del 30 aprile ha organizzato per sabato, alle 15, alla sala delle Cappuccine di Bagnacavallo (via Vittorio Veneto 1), l’iniziativa ‘Torniamo a discutere del lavoro’. Il programma prevede una tavola rotonda coordinata dal consigliere del Partito democratico della Bassa Romagna Giacomo Baldini, a cui parteciperà il parlamentare Pd Davide Baruffi e rappresentanti delle Organizzazioni sindacali. L’incontro, oltre a sostenere la candidatura di Andrea Orlando a segretario del Pd, già nel titolo dichiara di avere come obiettivo di riprendere un confronto su uno dei temi fondanti della sinistra, il lavoro appunto.

"Abbiamo pensato di organizzare un momento di confronto sul tema del lavoro – spiega Baldini – perché a nostro parere c’è bisogno di tornare a parlare di lavoro innanzitutto con i cittadini, che indicano l’occupazione come una delle priorità di cui la politica si deve occupare, ma anche con quelli che sono da sempre i nostri interlocutori, i sindacati, con i quali i rapporti ultimamente si sono un po’ raffreddati. C’è l’esigenza di riprendere il dialogo con tutti i soggetti della società che sono interessati a cooperare con noi per cambiare il Paese".

La scelta di incentrare l’iniziativa sul lavoro è stata suggerita, oltre dalla centralità del tema per la maggioranza dei cittadini, anche dal rilievo che Andrea Orlando gli ha riservato nel suo programma di candidatura alla segreteria del Partito democratico. ''Il nostro sostegno a Orlando – continua Baldini – nasce dalla centralità che ha riservato al lavoro nel suo programma. È una delle 10 parole cardine della sua proposta e in questo momento c’è bisogno di ‘tornare a discutere’ di argomenti quali il diritto all’occupazione, la sicurezza, l’orario di lavoro, i voucher, giusto per fare qualche esempio. Sono i ‘nostri’ temi, quelli che da sempre fanno parte dell’impegno e della passione di chi si definisce di sinistra. Nel nostro piccolo vogliamo contribuire a riportare il lavoro al centro dell’agenda politica: e per fare questo serve che il prossimo segretario del Pd sia qualcuno che metta al centro dell’agenda il lavoro''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd, "Torniamo a discutere del lavoro": un incontro del comitato a sostegno di Orlando

RavennaToday è in caricamento