rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica

Interrogazione di Fdi-An in Regione: "Dubbi sul tirocinio per l'accoglienza dei migranti"

Per Foti "il tirocinio curriculare consente allo studente universitario di fare una prima esperienza lavorativa a completamento della formazione universitaria e acquisire i crediti formativi previsti nel piano di studio"

“Risulterebbe che all'Università di Bologna (campus di Ravenna, facoltà Conservazione dei beni culturali, corso di laurea in Beni Culturali) sia previsto un tirocinio curriculare, con un posto a disposizione al Comune di Ravenna, avente a oggetto 'conoscenza e gestione delle pratiche di accoglienza per immigrati' presso lo sportello dell'Ufficio politiche immigrazione, area servizi e partecipazione dei cittadini”. Lo scrive Tommaso Foti (Fdi-An) in una interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione intenda verificare il fatto e, in caso di risposta affermativa, come sia “la valutazione, atteso che le finalità del tirocinio curriculare è ben altra, non certo quella di indurre lo studente a una prestazione lavorativa del tutto incoerente con la materia e il programma di studio, utile solo, come sarebbe nel caso di specie, a soddisfare le esigenze della struttura presso la quale il tirocinio curriculare si svolge”. Per Foti “il tirocinio curriculare consente allo studente universitario di fare una prima esperienza lavorativa a completamento della formazione universitaria e acquisire i crediti formativi previsti nel piano di studio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrogazione di Fdi-An in Regione: "Dubbi sul tirocinio per l'accoglienza dei migranti"

RavennaToday è in caricamento