Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

L'attore di Villanova di Bagnacavallo, in vista delle elezioni regionali del 26 gennaio, ha deciso di lanciare un nuovo appello al voto agli elettori emiliano-romagnoli

Aveva fatto molto scalpore, nel 2018, l'endorsement di Ivano Marescotti - da sempre icona della sinistra (nel 2007 fu tra i fondatori del Pd e nel 2014 si candidò alle europee con la lista Tsipras) - che aveva annunciato che avrebbe votato per il Movimento 5 stelle. Alla fine, dopo l'ipotesi di allenza con la Lega, aveva cambiato idea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora l'attore di Villanova di Bagnacavallo, in vista delle elezioni regionali del 26 gennaio, ha deciso di lanciare un nuovo appello al voto agli elettori emiliano-romagnoli: e lo ha fatto pubblicando un breve video sul proprio profilo Facebook. "Bisogna andare a votare, perchè c'è il rischio che vinca la Lega di Salvini, con la 'Bergonzoni' (in realtà Borgonzoni, ndr) che diventerà la presidente della Regione Emilia-Romagna - incita Marescotti - Voi ve lo immaginate? Io non me lo immagino. Non è che bisogna votare il meno peggio, bisogna votare contro la cosa peggiore che possa capitare: essere governati dai leghisti, uno dei peggiori partiti neofascisti, razzisti e xenofobi europei. Andate a votare, poi faremo i conti con Bonaccini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento