rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica Faenza

Referendum, Jacopo Berti nominato responsabile del comitato del No della Lega

Liverani ha annunciato che a breve sarà comunicata la data dell’incontro organizzato dalla Lega Nord faentina, dove ci sarà un dibattitto fra le ragioni del "Sì" e quelle del "no"

E’ Jacopo Berti il nuovo responsabile dei comitati del No organizzati dalla Lega Nord sul territorio del faentino e della sua circoscrizione.
La nomina è avvenuta lunedì mattina alla presenza del segretario della Lega Nord Romagna Jacopo Morrone, il consigliere regionale Andrea Liverani e il capogruppo in comune Gabriele Padovani. Morrone spiegato le motivazioni politiche del "no" della Lega al referendum del 4 dicembre: “Un referendum altamente centralista, che azzera il potere delle regioni, che non porta risparmi rilevanti e che soprattutto rischia solo di portare il paese ad una sorta di dittatura in mano a Renzi”.

Berti invece, dal canto suo, ha spiegato quale sarà l’organizzazione dei suoi comitati: “Avvieremo un’opera di informazione della cittadinanza, per portare più gente possibile al voto. Ogni sabato saremo in piazza con il nostro banchetto a distribuire materiale informativo e saremo pronti a spiegare il perché della nostra scelta. Inoltre terrò degli incontri all’interno della sede della Lega Nord ogni lunedì sera, dove parleremo e chiariremo le nostre posizioni ai faentini”. Liverani ha annunciato che a breve sarà comunicata la data dell’incontro organizzato dalla Lega Nord faentina, dove ci sarà un dibattitto fra le ragioni del "Sì" e quelle del "no", dove con Berti dibatterà con due esponenti locali del Pd.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum, Jacopo Berti nominato responsabile del comitato del No della Lega

RavennaToday è in caricamento