rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

L'anniversario della caduta del Muro di Berlino, Ancarani (Fi): "Si celebri questa giornata della libertà"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

La legge 61 del 2005 ha riconosciuto il 9 novembre “Giorno della libertà” in ricordo della caduta del Muro di Berlino. Auspico che quest’anno, secondo gli intenti della Legge promulgata durante il Governo Berlusconi, nelle scuole di tutta Italia si organizzino incontri e iniziative a ricordo di quell’importantissimo “evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo”. Altrimenti il rischio è che questa importantissima ricorrenza venga trascurata e passi sotto silenzio, come purtroppo accaduto negli anni precedenti.

Peraltro il 2021 è un anno dalla valenza altamente simbolica poiché ricorrono i sessanta anni dalla costruzione di quel Muro che divise per anni l’Europa. Come Forza Italia ci siamo mobilitati organizzando un momento di ricordo e riflessione, martedì dalle 18 alle 19, via web a cura del nostro coordinamento regionale. L’esercizio della memoria aiuta noi tutti ad onorare al meglio il nostro impegno politico, come a maggior ragione dovrebbe essere utile alla collettività a evitare di ripetere i tragici errori del passato, tra i quali rientra a pieno titolo, esattamente come il nazifascismo, lo stesso comunismo.

Alberto Ancarani - Capogruppo Forza Italia - Primavera Ravenna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anniversario della caduta del Muro di Berlino, Ancarani (Fi): "Si celebri questa giornata della libertà"

RavennaToday è in caricamento