Politica

La denuncia di Lista per Ravenna: "Troppi incidenti e ladri in via dei Maceri al buio a Santerno"

"Micidiale è soprattutto la curva a gomito con cui via Carraia Bezzi s’inserisce nella via dei Maceri in direzione di via Argine Destro Lamone, dove gli incidenti sono numerosi"

Via dei Maceri è una strada di Santerno. Distante appena 700 metri dal centro del paese, dalla chiesa e dall’ufficio postale, delimita il settore nord della località sul lato est. Sfociando sulla via Argine destro del Lamone, collega direttamente il paese con Villanova di Bagnacavallo, da cui si dirama ogni altra direzione verso il bolognese e il ferrarese. "Eppure è totalmente abbandonata dall’amministrazione comunale - denunciano da Lista per Ravenna il capogruppo Alvaro Ancisi e il vicepresidente del Consiglio di Piangipane Nicola Carnicella - Soprattutto grave è la mancanza pressoché totale di pubblica illuminazione, che ne rende altamente pericoloso il transito, dopo il tramonto del sole, sull’intero tracciato, molto stretto, privo di banchine e di fasce pedonali o coi pochi marciapiedi ormai consumati e di fatto incorporati nella carreggiata. Micidiale è soprattutto la curva a gomito con cui via Carraia Bezzi s’inserisce nella via dei Maceri in direzione di via Argine Destro Lamone, dove gli incidenti sono numerosi. Qui, per la quasi nulla visibilità, gli incidenti si ripetono spesso, travolgendo la segnaletica di preavviso, pur di notevoli dimensioni. Solamente a seguito delle lamentele dei residenti, il Comune ne effettua i ripristini, senza però risolvere nulla se non si provvede ad una illuminazione adeguata".

"Il problema della sicurezza stradale per tale causa è comunque insito sull’intera via dei Maceri. Ma l’assenza di luce costituisce il terreno ideale per le incursioni dei ladri nelle case della zona, da loro ripetute anche più volte l’anno nella stessa abitazione, avendo la certezza di muoversi a piacimento senza essere visti - continuano Ancisi e Carnicella - Ogni passaggio di auto a passo lento genera terrore negli abitanti. Nell’oscurità, ne sono state spesso avvistate alcune in sosta sospetta, confermata, dopo richieste di intervento, da alcuni fermi delle forze di polizia a carico di individui a loro noti. Più volte i residenti hanno rivolto rimostranze e richieste all’amministrazione comunale senza ricevere risposte che non fossero elusive. Il 26 agosto 2019, venne fatta anche una raccolta firme. L’ultima segnalazione è del 25 febbraio 2021. Posta a conoscenza dei fatti, Lista per Ravenna si è attivata in proprio partendo dall’esame del Piano Regolatore dell’Illuminazione Pubblica (PRIC) approvato nell’aprile 2020. Abbiamo così riscontrato come tra le priorità del PRIC siano inseriti i due terzi di via dei Maceri affiancati dalle case, intervento che però non risulta tra quelli finanziati per essere progettati o tanto meno in esecuzione".

Via dei Martiri priva di marciapiedi e percorsi pedonali-2

"È impegno assunto dall’amministrazione comunale finanziare ogni anno con 500 mila euro nuove installazioni di impianti di pubblica illuminazione compresi nel PRIC, non essendo però ancora fissate quelle per il 2021 - concludono i due presentando un question time - Lista per Ravenna chiede perciò al sindaco se intende adoperarsi perché l’impianto di pubblica illuminazione previsto dal PRIC per via dei Maceri sia effettuato nel 2021, chiedendone a breve termine il parere, che presumiamo favorevole, del Consiglio di Piangipane territorialmente competente. Con l’occasione chiediamo anche al sindaco se, considerato lo stato pietoso della mobilità pedonale in questa strada, voglia richiamare il servizio Strade a disporre almeno il rifacimento dei marciapiedi più dissestati nei punti maggiormente esposti al transito dei pedoni; ed infine se intende sollecitare l’attenzione del servizio Ambiente sulla necessità che gli sfalci del verde, largamente incolto, siano previsti con la dovuta regolare frequenza. Poniamo in indirizzo per doverosa conoscenza e per competenza anche il presidente del Consiglio territoriale di Piangipane e gli assessori delegati a questi servizi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia di Lista per Ravenna: "Troppi incidenti e ladri in via dei Maceri al buio a Santerno"

RavennaToday è in caricamento