rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

La gestione della sicurezza stradale di via Dismano nel mirino di Viva Ravenna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

"Le modalità con cui è stata gestita in questi anni la sicurezza stradale di via Dismano a Ponte Nuovo rappresenta un caso scuola di mala gestio prima, e di proselitismo poi, che l’odierna amministrazione attua nei più disparati campi. Veniamo ai fatti. Da anni ormai gli abitanti di Ponte Nuovo lamentano il costante passaggio ad alta velocità ad ogni ora del giorno e della notte di mezzi pesanti, autoarticolati e mezzi agricoli, che causa un disturbo della quiete pubblica, sia con immissioni rumorose che con vibrazioni degli edifici circostanti, ed una diminuzione della sicurezza stradale con conseguente pericolo alla salute dei cittadini.

Il tutto avviene in un centro abitato in rapida crescita immobiliare e demografica. Via Dismano, in particolare, presenta diversi incroci a raso, abitazioni, attività commerciali anche al dettaglio, una chiesa ed addirittura un asilo a ridosso della carreggiata. Il Comune ha posto all’ingresso di Ponte Nuovo uno sterile, in quanto non vi sono controlli, divieto di circolazione ai mezzi con massa maggiore a 5 tonnellate. Il 7 giugno 2019 il Sindaco proclamò lo stop al passaggio in via Dismano di mezzi pesanti non autorizzati e l’installazione di telelaser. Peraltro tale soluzione è da ritenersi insoddisfacente in quanto consente il passaggio ai mezzi autorizzati (circa il 50% del totale).

Dopo un anno senza evoluzioni, l’8 agosto 2020, ho inviato una formale diffida al Comune ad attivarsi. Il 13 ottobre dello stesso anno il Sindaco ha nuovamente annunciato l’approvazione della delibera riguardante l’installazione del telelaser per via Dismano. Ma non era stata approvata l’anno prima? Ultimo capitolo del tragicomico siparietto è stato messo in scena durante la seduta del 18 maggio 2021 del Consiglio comunale durante la quale si è respinta la mozione “Per la messa in sicurezza della via Dismano a Ponte Nuovo”.

Qui finisce il racconto sulla cattiva amministrazione ed inizia quello, più breve in quanto di più facile attuazione, sull’opera di proselitismo in vista delle nuove elezioni. Il Sindaco, speriamo uscente, ha infatti di tutta evidenza dapprima, astutamente ammaliato con promesse che sa non vorrà mantenere, e poi, inserito nella propria lista l’attuale Presidente del Comitato cittadino di Ponte Nuovo e Madonna dell’Albero. Si spera che i cittadini siano finalmente snervati da queste modalità di approccio delle istituzioni al popolo, i cui bisogni vengono ascoltati solo in campagna elettorale con proclami di opere che puntualmente rimarranno irrealizzate".

Lucio Salzano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La gestione della sicurezza stradale di via Dismano nel mirino di Viva Ravenna

RavennaToday è in caricamento