La Lega in piazza per il tesseramento e per raccogliere firme

In Romagna saranno presenti i gazebo della Lega nelle principali piazze per la campagna tesseramento 2020 e per la raccolta firme "stopcartelle, stopclandestini e stopvitalizi"

Sabato 4 e domenica 5 luglio, in concomitanza con la manifestazione nazionale con Matteo Salvini in piazza del Popolo a Roma, in Romagna saranno presenti i gazebo della Lega nelle principali piazze per la campagna tesseramento 2020 e per la raccolta firme "stopcartelle, stopclandestini e stopvitalizi".

“Saremo – dichiara il deputato e segretario della Lega in Romagna Jacopo Morrone - a Ravenna, Faenza, Imola, Rimini, Cesenatico, Forlì, Cesena, Riccione e in tutte le principali piazze del territorio con i nostri militanti e sostenitori per dare voce alle persone e alle imprese che vogliono rialzarsi e tornare a lavorare. Questo governo, arroccato a Villa Pamphili, non ha dato risposte al Paese, alle nostre imprese balneari, al nostro turismo. Ci faremo sentire con lo strumento democratico della raccolta firme per la sospensione delle cartelle di Equitalia, fermare la sanatoria dei clandestini, difendere i decreti sicurezza e dire basta ai vitalizi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

Torna su
RavennaToday è in caricamento