La Lega: "Troppi gabbiani reali, serve un piano di prevenzione"

"Un tempo era consuetudine da parte dei nostri salinari, allo scopo di limitarne la proliferazione, forarne o romperne le uova: ora tutto questo non avviene più"

I consiglieri della Lega di Cervia, tramite un'interrogazione, sollevano la problematica relativa al "sovrannumero di gabbiani reali". "Negli ultimi anni si è registrato un costante incremento demografico lungo tutta la costa adriatica di alcune popolazioni di gabbiani, in particolare del “Gabbiano Reale” - spiegano i consiglieri d'opposizione - Tale incremento ha prodotto una colonizzazione dei centri abitati, con la conseguente nidificazione su tetti e terrazzi. Nel periodo estivo la problematica si amplifica notevolmente, il periodo di cova ne aumenta la chiassosità e l’aggressività inducendoli ad attaccare persino l’uomo; essi sono al vertice della catena alimentare, mangiano pesci, ratti, animali morti e scarti dell’alimentazione umana nonché piccoli mammiferi. Da qualche decennio hanno imparato a trovare cibo nelle discariche urbane e prelevano i rifiuti anche dai cassonetti dell’immondizia. Questi volatili si nutrono anche di uccelli che possono catturare in volo, come ad esempio piccioni, storni e rondoni; in particolare i gabbiani reali soventemente prelevano uova, nonché pulcini, dai nidi, arrecando così grossi danni alla fauna locale e soprattutto a quella della nostra salina. Un tempo era consuetudine da parte dei nostri salinari, allo scopo di limitarne la proliferazione, forarne o romperne le uova: ora tutto questo non avviene più. Comuni adiacenti al nostro, quali Cesenatico sull’esempio di Rimini, hanno già adottato iniziative per il controllo demografico di questa specie infestante. In relazione a ciò chiediamo se esiste oppure è previsto un piano di controllo specifico per questa problematica. In risposta negativa, riteniamo sia utile attivare urgentemente gli organi competenti per studiare un apposito piano di prevenzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

Torna su
RavennaToday è in caricamento