La lista civica: “Anas mantiene l’impegno, sono partiti i lavori sulla via Reale”

"Finalmente, dopo decenni di totale mancanza di interventi di asfaltatura su questa importante via di comunicazione per la nostra città"

"Come comunicato alla lista civica La Pigna il30 settembre, lunedì mattina Anas ha dato avvio ai lavori di riqualificazione del manto stradale della Reale, nel tratto tra le località di Camerlona e Mezzano". A darne notizia è Ernesto Randi, referente de "La Pigna" per Mezzano. "Finalmente, dopo decenni di totale mancanza di interventi di asfaltatura su questa importante via di comunicazione per la nostra città e che tanti disagi ha arrecato e sta arrecando sopratutto ai residenti, Anas interviene ache grazie alla pressione da noi esercitata in questi mesi - aggiunge -. Sarà così garantita la sicurezza necessaria a chi percorre la Reale e a chi vi risiede. Ora vigileremo affinché i lavori siano espletati con cura e soprattutto nei tempi programmati, al fine di ridurre gli inevitabili disagi". 

Commenta Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna: "Non è affatto vero che si tratti di un impegno mantenuto da Anas e neppure che “finalmente, dopo decenni di totale mancanza di interventi di asfaltatura su questa importante via di comunicazione per la nostra città e che tanti disagi ha arrecato e sta arrecando sopratutto ai residenti” si sia risposto ad alcun serio appello perché questo tratto di strada statale omicida sia messo in sicurezza. Prima di tutto non si tratta di riqualificazione, ma al massimo di manutenzione straordinaria, consistente nella fresatura e nella posa di bitume sulle buche, spesso voragini, esistenti nella via Reale, per spessori da 6 a 11 centimetri. Neanche su questo Anas ha però mantenuto l’impegno assunto in risposta all’interrogazione presentata da Lista per Ravenna al sindaco il 28 luglio scorso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il sindaco ci rispose che Anas aveva assicurato di iniziare i lavori il 1° settembre, concludendoli in 60 giorni. Non essendosi mosso nulla neppure nella prima settimana di settembre, è seguita una tempesta di solleciti, non soltanto nostri (in particolare, per iscritto, il 16 settembre), bensì dell’amministrazione comunale stessa. Siccome Anas aveva consegnato i lavori alla ditta CBR di Ravenna già il 24 agosto, era però chiaro, essendo già impegnativo il contratto di appalto, che non avrebbe potuto aspettare ancora a lungo. Che solamente oggi si sia visto qualcosa a Mezzano, non giustifica alcun riconoscimento all’ANnas, tanto più che, per l’ulteriore tempo perduto, si è già precipitati nella cattiva stagione, che a novembre/dicembre si farà mal sentire - conclude -. Ma questi lavori sono foglie di fico su un corpo indecente. La battaglia ultradecennale, tutta ancora da combattere, è quella della variante alla statale Adriatica tra Ravenna ed Alfonsine, indispensabile per dirottarvi il traffico pesante che funesta via Reale. La prospettiva è la superstrada Ravenna/Ferrara, a cui, per essere completata, mancano solo questo tratto e quello tra Taglio Corelli ed il ponte Bastia sul fiume Reno: in tutto 32,4 chilometri appena, che Anas tiene ingiustificatamente al palo, con la complicità della Regione". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento