Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

La proposta del M5S: "Sostituire i veicoli del Comune più inquinanti con quelli elettrici"

Nelle prossime settimane la Regione dovrebbe pubblicare i bandi destinati proprio alle amministrazioni Comunali per assegnare le risorse necessarie per poter rinnovare il parco auto a favore di veicoli ad emissioni zero

Sostituire le auto più inquinanti di proprietà del Comune con veicoli elettrici ad emissioni zero: è questa la proposta avanzata dal consigliere comunale del Gruppo misto Marco Maiolini attraverso una mozione appena depositata e che verrà discussa nelle prossime sedute del Consiglio comunale. Una proposta che prende spunto dal lavoro portato avanti dal Movimento 5 Stelle in Regione Emilia-Romagna che, grazie alla capogruppo Silvia Piccinini, è riuscito a destinare all’interno del bilancio regionale 4,5 milioni di euro che saranno messi a disposizione delle amministrazioni comunali per il rinnovo del loro parco auto per la sostituzione dei mezzi più inquinanti.

"Il Comune di Ravenna attualmente possiede in tutto 66 autoveicoli –spiega Marco Maiolini – dei quali 24 sono antecedenti il 2011 e, tra questi, 14 sono equipaggiati da inquinanti motori Diesel. Ecco perché pensiamo che il Comune debba sfruttare questa opportunità per poter rinnovare la sua flotta e puntare con decisione sull’elettrico”. Nelle prossime settimane, infatti, la Regione dovrebbe pubblicare i bandi destinati proprio alle amministrazioni Comunali per assegnare le risorse necessarie per poter rinnovare il parco auto a favore di veicoli ad emissioni zero.

“Quello del miglioramento della qualità della nostra aria è un obiettivo a cui tutti siamo chiamati a dover contribuire – aggiunge Piccinini - dopo l'intesa raggiunta con l'amministrazione per attivare anche qui le comunità energetiche, la sostituzione delle autovetture di servizio inquinanti è un altro tassello che aggiungiamo a quella svolta ambientale non più eludibile che la città deve intraprendere con forza. Tutti temi che vogliamo continuare a portare avanti all'interno delle istituzioni ma anche, a seguito della disponibilità manifestataci dal sindaco De Pascale, all'interno del percorso di coalizione che è stato intrapreso insieme a tutte le forze politiche presenti al tavolo e che prosegue positivamente da mesi ormai. Perchè nonostante i continui tentativi da parte di qualcuno di mettere in discussione il dialogo positivo che ne è scaturito ed il buon lavoro fino a qui svolto, il m5s insieme a chi da anni si adopera sul territorio per portare avanti le nostre battaglie,  continuerà come ha sempre fatto, e a differenza di chi fa le sue apparizioni solo in vista delle elezioni, a lavorare nell'esclusivo interesse dei cittadini con grande senso di responsabilità, perseguendo le vie migliori per farlo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta del M5S: "Sostituire i veicoli del Comune più inquinanti con quelli elettrici"

RavennaToday è in caricamento