menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La richiesta della Pigna: "Interventi tempestivi sulle strade disastrate"

"Il Comune approfitti di quella che sarà la lenta ripresa delle attività per sistemare le strade più disastrate della città, dei lidi e del forese"

"Il sindaco Michele De Pascale ha detto purtroppo no alla nostra proposta per la sanificazione delle strade, dei marciapiedi e delle piazze comunali con l’utilizzo di una miscela acqua e soluzione enzimatica  non inquinante ed ecologica". A parlare è la capogruppo in consiglio della Pigna, Veronica Verlicchi: "Ma, se sull’opportunità di sanificare i luoghi pubblici del nostro Comune si può obiettare, di sicuro sulla disastrata situazione delle nostre strade comunali non si può negare la necessità di interventi tempestivi e, nella maggior parte dei casi, anche cospicui. Chiediamo allora al sindaco un si alla nostra proposta di realizzare in tempi brevi un piano per la manutenzione delle strade del nostro Comune, utilizzando tutti mezzi a disposizione per la sicurezza anche sanitaria dei lavoratori".

"Il Comune di Ravenna ha notevoli responsabilità per le mancate manutenzioni stradali - continua la consigliera d'opposizione - Approfitti almeno di quella che sarà la lenta ripresa delle attività per sistemare le strade più disastrate della città, dei lidi e del forese, a cominciare da quelle inserite nel Piano annuale degli investimenti e nel piano triennale degli investimenti. Il tutto utilizzando le risorse dell’Accordo Quadro, siglato a suo tempo, per interventi di  importi minori. A de Pascale chiediamo anche che, in veste di presidente della Provincia di Ravenna, proceda alla sistemazione della rete viaria provinciale, a cominciare dalle strade più disastrate che percorrono il Comune di Ravenna. La sistemazione delle strade, oltre ad essere un intervento tropo a lungo procrastinato, rappresenta un’opportunità di lavoro, e quindi di respiro per le aziende che dovranno fare i lavori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento