'Lavoro e sviluppo': l'assessore Colla tra gli ospiti della serata del Pd

Una serata, organizzata da Partito Democratico di Conselice, dedicata a un approfondimento su due dei temi cardine alla base dei Patti per il lavoro e lo sviluppo che si stanno delineando

Lavoro e Sviluppo: questo il focus della serata, organizzata da Partito Democratico di Conselice, dedicata a un approfondimento su due dei temi cardine alla base dei Patti per il lavoro e lo sviluppo che si stanno delineando, sia in Regione sia in Bassa Romagna. Interverranno sul tema l’Assessore regionale Vincenzo Colla, la Presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Eleonora Proni e la Segretaria Cgil  di Ravenna Marinella Melandri.

"Questi nuovi Patti strategici rappresentano dei piani d’azione condivisi dalle Amministrazioni con tutte le forze economiche, sociali, associazioni d’impresa, professioni, enti locali, organizzazioni sindacali e di categoria - spiegano gli organizzatori - Mediante un percorso di concertazione dovranno definire le linee di sviluppo, coerenti con lo scenario attuale, per una nuova visione di futuro dei nostri territori a livello economico, sociale e ambientale".

Il programma della serata prevede alle 19.30 un momento di convivialità con una cena organizzata con la collaborazione dell’Agriturismo Massari e di altri produttori locali, a cui seguirà l’incontro-dibattito moderato dal giornalista Andrea Tarroni. La serata si svolgerà martedì 22 settembre alle 20.45 presso l’arena estiva de Il Gabbiano di via Verdi 2 a Conselice. Per prenotazioni ed informazioni 3333518316 o 3337964177.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

Torna su
RavennaToday è in caricamento