Lega Nord: "No ai profughi in via De Sanctis"

Il segretario provinciale Samantha Gardini: "Ci impegneremo a fondo affinché il 1° giugno nessun profugo entri in quello stabile"

Samantha Gardin

Attraverso una nota stampa, la Lega Nord esprime la sua contrarietà all’ipotesi di arrivo di nuovi profughi a Ravenna, in particolare nello stabile a piano terra di un condominio di via F. De Sanctis all’interno del residence “Il Nido”. “I profughi non possono essere accolti in quella struttura – sottolinea il segretario provinciale della Lega Nord, Samantha Gardin, candidata al consiglio comunale -. La cooperativa 'Dolce' che ha partecipato al bando della Prefettura ha preso in affitto quei locali anni fa per farci un asilo nido e non un centro di accoglienza per profughi. Peraltro, ci risulta che il contratto di affitto sia in scadenza il prossimo 31 agosto e che la cooperativa proprietaria dei muri, essendo in liquidazione, abbia bisogno di vendere l’immobile per soddisfare i creditori, e non abbia alcuna intenzione di rinnovare il contratto”.
“Ci impegneremo a fondo affinché il 1° giugno nessun profugo entri in quello stabile – prosegue Samantha Gardin -. Siamo sicuri che il Prefetto Francesco Russo, persona di grande sensibilità e competenza, verificherà la sussistenza di tutti i requisiti e finché le cose non saranno chiarite, lì gli extracomunitari non potranno essere ospitati. Noi chiediamo comunque che venga individuata un’altra area, perché quella non è assolutamente idonea”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento