rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Politica Cervia

Licenziamento collettivo di 17 lavoratori, il Pd vuol far luce sulla vicenda dell'azienda cervese

Il gruppo consiliare del Pd cervese vuol fare il punto sulla vertenza: "Come è stata seguita la vicenda e quali misure sono state adottate?"

Lo scorso agosto lo stabilimento Essentra Packaging di Cervia ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 17 persone su un organico di circa cento lavoratori. Ora il Partito Democratico cervese chiede all’Amministrazione comunale come è stata seguita la vicenda. "In vista del prossimo consiglio comunale - spiega il capogruppo del Pd nel Consiglio comunale di Cervia Michele Mazzotti - abbiamo reputato giusto chiedere all’Amministrazione, attraverso un’interpellanza scritta, un’informativa pubblica su quanto è stato fatto per seguire la vertenza in questo periodo e su quanto è stato deciso negli incontri che si sono susseguiti tra azienda e sindacati".

Già dopo lo sciopero proclamato il 9 e 10 settembre, il Pd di Cervia aveva richiesto di attivare un tavolo di crisi istituzionale per poter trovare un accordo a questa drammatica situazione e, giunti in ottobre, chiede al Comune "se si è trovato un accordo tra le parti sociali e la proprietà e, nel caso di risposta affermativa, quali sono le misure che sono state adottate - e inoltre - come l’amministrazione comunale abbia provveduto attivamente per seguire la vertenza?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziamento collettivo di 17 lavoratori, il Pd vuol far luce sulla vicenda dell'azienda cervese

RavennaToday è in caricamento