rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Politica

Lista per Ravenna: "Tornano 39 alberi decimati nei viali della Stazione e in Piazza Rosmini"

"Due cavalli di battaglia di Lista per Ravenna giungono insieme al traguardo". E' quanto sottolinea Alvaro Ancisi (capogruppo di Lista per Ravenna – Polo civico popolare).

"Due cavalli di battaglia di Lista per Ravenna giungono insieme al traguardo". E' quanto sottolinea Alvaro Ancisi (capogruppo di Lista per Ravenna – Polo civico popolare).

Questa la vicenda: "Il 22 gennaio 2022, raccogliendo la segnalazione di un concittadino, presentai al sindaco, a nome di Lista per Ravenna, un’interrogazione che, accompagnata da alcune foto, era intitolata: “Platani decimati nei viali della Stazione. Siano almeno ripiantati”. Nei viali Farini e Pallavicini, erano stati tagliati numerosi alberi. Altri già mancavano da mesi ed anni, come dimostrato dagli stalli vuoti. Contandoli tutti ne risultavano falcidiati 18, soprattutto in viale Pallavicini, dove appariva addirittura compromessa l’estetica del viale, ma anche in viale Farini e, in misura minore, in viale Sante Baldini".

Prosegue nella sua nota Ancisi: "Risale invece al 16 luglio 2021 l’interrogazione sul parco di piazza Rosmini, vasto 2.500/3.000 metri quadrati e adiacente a viale Lercaro, dove sorge il supermercato Lidl. Parco però solo di nome, non essendo frequentato per niente, a causa del verde ridotto a dieci alberi, quindi con scarsissima ombra, e per il resto spoglio e desertificato, con sei panchine esposte al sole perché lontane dagli alberi e perciò corrose. Chiesi di piantumarvi un maggior numero di alberi e di rendere verde il terreno brullo interno ai percorsi, in modo che l’aspetto sconfortante e deprimente dell’area lasciasse il posto ad un vero parco. Dovetti effettuare un sollecito il 3 dicembre 2021 e presentare una seconda interrogazione al sindaco il 6 giugno 2022".

Dettaglia ancora Ancini: "A gennaio di quest’anno, è andato finalmente in porto un progetto unico per la “Posa di nuove alberature nei viali Santi Baldini/Pallavicini/Farini e in piazza Rosmini”, che rende di prossima soluzione, con la procedura di affidamento dei lavori, entrambe le questioni sollevate da Lista per Ravenna. Ne espongo brevemente i contenuti. Nei tre viali, i platani mancanti assommano ora a 30, che vengono sostituiti mettendo a dimora altrettante essenze di platano con circonferenza di cm 25/30. Non essendoci possibilità di inserire un’irrigazione automatizzata, sarà collocato attorno al terriccio aderente alla radice delle piantine un tubo di drenaggio microforato che consentirà un’efficace annaffiatura della pianta fino all’attecchimento. Nella “piazza verde Rosmini - afferma la relazione tecnica del progetto - nel tempo si sono perse alcune alberature, per cui durante l’estate l’area risulta molto assolata e scarsamente fruibile, per cui si ritiene necessario intervenire reintroducendo le piante mancanti, in tal modo riducendo la bolla di calore estiva nell’area”. Saranno piantati 2 platani, 3 querce e 4 olmi, con circonferenze di cm 16/18. Per entrambi gli interventi sono previste la manutenzione e la garanzia per due anni dopo la posa delle piante da parte della ditta incaricata, la quale dovrà comunicare la data degli innaffiamenti almeno con tre giorni di anticipo, onde effettuare i controlli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lista per Ravenna: "Tornano 39 alberi decimati nei viali della Stazione e in Piazza Rosmini"

RavennaToday è in caricamento