Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica Faenza

Liverani (Lega): "A Faenza strade disastrate, in bici si rischia la vita"

Andrea Liverani, consigliere regionale della Lega Nord, punta il dito contro lo stato di alcune arterie del territorio faentino, in provincia di Ravenna

"Bello promuovere la salvaguardia ambientale e lo sport attraverso la bicicletta, ma se a usarla si rischia la vita evidentemente qualcosa non va”. Andrea Liverani, consigliere regionale della Lega Nord, punta il dito contro lo stato di alcune arterie del territorio faentino, in provincia di Ravenna. “Via San Mamante e via Castel Raniero sono solo due esempi - spiega l’esponente del Carroccio -  di strade che attraversano territori bellissimi, con panorama mozzafiato, ma che da percorrere, in sella a una bicicletta o a piedi, attualmente sono pericolossime, considerando specialmente i tratti in discesa”.

Si tratta di strade sotto la giurisdizione comunale: “Siamo al limite della regolarità”, lancia l’allarme Liverani. Che, proprio sul tema ‘ciclabilità’, sarà relatore di minoranza in commissione e in consiglio regionale. “Denuncerò questa situazione: in Regione si parla tanto di incentivare piste e percorsi ciclabili, ma sul territorio evidentemente non si riesce nemmeno a tutelare il patrimonio esistente. Buche, avallamenti: passa anche la voglia di fare sport, quando si deve temere per la propria incolumità. E’ questa la promozione territoriale?", si chiede Liverani, che cita i dati Istat relativi al focus mobilità: "nel 2014, ultima rilevazione disponibile, l’Emilia Romagna risultava la regione col più alto tasso di mortalità in incidenti stradali su bicicletta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liverani (Lega): "A Faenza strade disastrate, in bici si rischia la vita"

RavennaToday è in caricamento