menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luca Coffari si dimette dal consiglio comunale di Cervia

Si è dimesso dal consiglio comunale di Cervia l'ex sindaco Luca Coffari che, dopo non essersi ricandidato alle ultime elezioni comunali, ha intrapreso un percorso all'interno della Cna

Si è dimesso dal consiglio comunale di Cervia l'ex sindaco Luca Coffari che, dopo non essersi ricandidato alle ultime elezioni comunali, ha intrapreso un percorso all'interno della Cna. "Coffari è stato nominato assessore da Roberto Zoffoli nell'ottobre del 2010 a soli 22 anni - ricorda il sindaco di Ravenna Michele de Pascale - In questi 10 anni siamo poi stati assessori nella stessa giunta, poi insieme sindaci di Cervia e di Ravenna e, sempre insieme, anche in Provincia. E' stato un grande onore lavorare con un amministratore straordinario come lui, condividere progetti, idee e anche qualche "pazzia"".

Quello di Coffari sembra essere un addio - o magari un arrivederci - alla politica, come traspare dalle parole del primo cittadino ravennate: "Dopo aver superato ogni aspettativa in un solo mandato, ha deciso che la sua strada era un'altra e, ora, sono certo che darà un contributo fortissimo al sistema delle imprese di tutto il nostro territorio - conclude de Pascale - Io, dopo anni di impegno in cui non si è mai risparmiato un secondo, dopo gioie, entusiasmi, delusioni e qualche momento veramente difficile, gli auguro buona fortuna e soprattutto gli dico grazie Luca".

"Ci sono persone che lasciano segni, fra la gente e nella loro città - affermano Mauro Conficoni e Alessandro Barattoni, rispettivamente segretario comunale del Pd di Cervia e provinciale dem di Ravenna -.  E Luca è una di queste. Entrato giovanissimo nel Pd, ha apportato da subito un vento di novità, facendo l' assessore prima, il sindaco dopo e nell’ultimo anno con grande generosità il consigliere comunale. Pragmatismo e visione, uniti a una grande capacità di fare squadra, hanno fatto di Luca un sindaco amato che ha lasciato un segno importante nella nostra Cervia. Grazie Luca, anche nelle tue scelte successive hai dato prova del tuo carattere, scegliendo , giustamente, la tua strada professionale. Ti auguriamo il successo che meriti anche lì, sicuri che la passione della politica, se pur in forme diverse, non ti lascerà mai e che sarai sempre al nostro fianco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento