Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Lugo, Liverani (Lega): "Ripristinare le prestazioni specialistiche e il Punto nascita in ospedale"

L'interrogazione: "Quali sono le azioni che intende mettere in atto la Giunta?"

"Quali sono le azioni che intende mettere in atto la Giunta al fine di garantire un ripristino delle prestazioni specialistiche nell’Ospedale di Lugo, nel ravennate, e la riattivazione dell’attività del Punto Nascita?".

Questa la domanda che Andrea Liverani (Lega) rivolge alla Giunta in un'interrogazione che sottolinea le criticità di un Ospedale che, rimarca l'esponente leghista, al 1° gennaio "contava 243 posti letto che coprivano le principali attività specialistiche, servendo un potenziale bacino di 100 mila abitanti", mentre oggi "sulla base delle indicazioni fornite dalla AUSL della Romagna all’Unione dei Comuni, ne sono stati ripristinati circa 160 nell’ambito di Cardiologia, Terapia intensiva, Riabilitazione, Lungodegenza, Medicina generale e Ortopedia".

Liverani, nel criticare il "ritardo con cui è stata gestita una situazione che risulta critica in tutta l’AUSL Romagna, ma con una spiccata sofferenza nel Distretto Sanitario di Lugo", ricorda i "gravi disagi creatisi, in città come nelle frazioni e nelle fasce più deboli della popolazione, che potrebbero ripresentarsi in quanto sono stati affidati ad alcuni medici incarichi a tempo determinato aventi durata inferiore ai 12 mesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo, Liverani (Lega): "Ripristinare le prestazioni specialistiche e il Punto nascita in ospedale"

RavennaToday è in caricamento