Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

M5S: come sono stati spesi i 720.000 euro per i profughi?

“Come sono stati spesi, ma soprattutto sono stati spesi tutti per la loro assistenza, i 720.000€ complessivi arrivati al Comune per l’emergenza profughi?”: è la domanda che pongono i consiglieri comunali della Lista Civica Fatti Sentire

“Come sono stati spesi, ma soprattutto sono stati spesi tutti per la loro assistenza, i 720.000€ complessivi arrivati al Comune per l’emergenza profughi?”: è la domanda che pongono i consiglieri comunali della Lista Civica Fatti Sentire – MoVimento 5 Stelle Faenza Maurizio Montanari e Vincenzo Barnabè.

I due consiglieri chiedono anche “se si pensa che le iniziative messe in atto per la loro formazione ed inserimento in attività lavorative sia stato adeguato, correttamente monitorato e soprattutto se si possa ritenere coronato da successo; se corrisponde al vero che ora Fatti Prossimo/Caritas avrebbe offerto ad alcuni di loro (lo hanno riferito martedì scorso al cinema Sarti) 1000€ qualora lascino Faenza, ma questi soldi non verrebbero consegnati loro bensì verrebbero inviati al soggetto che figuri di ospitarli (consapevoli però del fatto che da qualunque posto venissero espulse, queste persone tornerebbero, per legge, a Faenza); se sanno dove siano attualmente i 30 profughi;

di attivarsi affinché possa essere trovata al più presto una soluzione abitativa - a partire dalla citata disponibilità dei locali di via Tonducci - per gli ex profughi rimasti nella nostra città, ed essere così garante di quanto sottoscritto nella suddetta Convenzione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S: come sono stati spesi i 720.000 euro per i profughi?

RavennaToday è in caricamento