Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Maggioranza e opposizione unite per un consiglio straordinario sulla sicurezza

E' la proposta che il capogruppo della Pigna Veronica Verlicchi ha fatto a tutti i gruppi consiliari presenti in consiglio comunale, sia di maggioranza che di opposizione

Convocare un consiglio comunale straordinario sul tema della sicurezza: è la proposta che il capogruppo della Pigna Veronica Verlicchi ha fatto a tutti i gruppi consiliari presenti in consiglio comunale, sia di maggioranza che di opposizione. "La richiesta parte dal presupposto che i problemi della sicurezza non debbano essere soggetti a nessun tipo di strumentalizzazione, tanto più se politica - spiega Verlicchi - Al nostro appello hanno risposto sia parte delle forze politiche di opposizione (ad eccezione di Lega Nord, Forza Italia e Gruppo Alberghini) sia alcune della maggioranza (Pri e Ama Ravenna), adesione a cui va il sentito ringraziamento della lista civica La Pigna e mio personale. Lunedì è stata depositata la richiesta: pertanto, entro 20 giorni si dovrà tenere la seduta straordinaria. Sarà l’occasione per conoscere le intenzioni del sindaco e della giunta comunale, oltre a confrontarci sulle proposte dei vari gruppi consiliari. Verranno anche messi a votazione i quattro ordini del giorno presentati dal gruppo consiliare, su cui auspichiamo un consenso bipartisan".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggioranza e opposizione unite per un consiglio straordinario sulla sicurezza

RavennaToday è in caricamento