rotate-mobile
Politica

Il dramma di Gionatan, la Lega: "Patteggiamento è insulto alla giustizia"

Il deputato leghista Marco Rondini, che da anni si batte per l’introduzione della nuova fattispecie di reato, giudica così la pena inflitta al 'pirata' bulgaro che il 22 giugno trascinò per cento metri e uccise il piccolo Gionatan La Sorsa, di nemmeno 3 anni, dandosi poi alla fuga.

“Il patteggiamento di due anni e nove mesi e 400 euro di sanzione per un pirata che ha travolto e ucciso un bimbo è un insulto alla giustizia. E’ urgente accelerare sul reato di omicidio stradale. E’ ora che i criminali alla guida siano giudicati con condanne adeguate ed esemplari”. Il deputato leghista Marco Rondini, che da anni si batte per l’introduzione della nuova fattispecie di reato, giudica così la pena inflitta al 'pirata' bulgaro che il 22 giugno trascinò per cento metri e uccise il piccolo Gionatan La Sorsa, di nemmeno 3 anni, dandosi poi alla fuga.

Ci uniamo all’appello dell’ Associazione sostenitori Polstrada, che da tempo abbiamo fatto nostro riuscendo a far recepire nella legge delega al governo l’introduzione dell’ergastolo della patente, come pena accessoria dell’omicidio stradale, atteso nella riforma del codice penale - dice Rondini -. E’ inaudito che ancora oggi chi si rende responsabile di fatti di grave allarme sociale la possa far franca, di fatto senza scontare neanche un giorno di carcere e potendo tornare a breve alla guida”

“Questo - chiosa - è il paese dove circolano sulle nostre strade autotrasportatori che non hanno ottenuto la patente in Italia, che si vedono garantire le commesse da aziende senza scrupoli, che li ingaggiano al ribasso. Come qualche anno fa sottolineò l’allora ministro dei trasporti svizzero, l’Italia si distingue tristemente per aver investito più sull’asfalto che sulle rotaie, privilegiando quindi una scelta meno ecocompatibile e carica di conseguenze sotto il profilo della sicurezza stradale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Gionatan, la Lega: "Patteggiamento è insulto alla giustizia"

RavennaToday è in caricamento