Elezioni, Alberghini sul tema Polizia Municipale: "Prima la sicurezza, poi le multe"

“Naturalmente mi confronterò – afferma Alberghini - anche con l’attuale comandante attuale della Polizia Municipale che considero un professionista serio ma che purtroppo deve sottostare a scelte politiche scellerate di Matteucci"

"Nel rispetto di quelli che sono gli attuali ruoli dei vari dipendenti comunali della Polizia Municipale è mia ferma intenzione rivedere radicalmente l’impiego del personale destinandolo al lavoro d’ufficio nei soli pochi casi che richiedano strettamente l’uso di agenti e non di impiegati. Gli obiettivi fondamentali sono due: raddoppiare il numero di pattuglie della Polizia Locale sul territorio, anche concentrandole nell’orario notturno al servizio della sicurezza (soprattutto nelle frazioni e nei quartieri più abbandonati a se stessi) e rendere effettiva la presenza fisica sulle strade della Vigilanza di Quartiere. Per arrivare a questi due obiettivi sarà necessario rivedere radicalmente le regole d’ingaggio del personale. Sono convinto che un accordo con i sindacati sia non solo auspicabile e doveroso, ma possibile, facendo ognuno la propria parte”. È questo uno dei punti fermi del capitolo sicurezza che il principale sfidante di De Pascale, Massimiliano Alberghini, sta elaborando, in attesa di presentare il programma completo tra marzo ed aprile. E non fa mistero della volontà di “utilizzare tutte le risorse possibili a disposizione di un sindaco per rendere Ravenna un comune controllato 24 ore su 24, senza penalizzare nessuna frazione e nessun quartiere”. 

Aggiunge anche come “una parte del programma che rappresenta le mie idee per migliorare Ravenna sia già stata abbozzata assieme alle due componenti della coalizione, Lega Nord e Lista per Ravenna. Il resto verrà messo nero su bianco dopo il confronto serrato che avremo nelle prossime settimane con il territorio e le associazioni. Va da sé che la sicurezza è comunque una priorità assoluta per Ravenna ed per questo che siamo disposti ad anticiparne i contenuti programmatici”. “Ingressi ed uscite dalla scuole - prosegue Alberghini - saranno presidiate dagli assistenti civici, dato che Ravenna ha un patrimonio inesauribile di associazioni di volontariato sociale che possono essere utilizzate con maggiore dignità. Le multe in città saranno compito essenziale degli ausiliari e presto incontrerò prefetto e questore per sottoporre ad entrambi l’evoluzione del progetto di sicurezza integrata che già il Questore Mondelli ha intelligentemente messo in atto nelle settimane scorse avocando a se il coordinamento di tutte le forze dell’ordine per i pattugliamenti”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Naturalmente mi confronterò – conclude Alberghini - anche con l’attuale comandante attuale della Polizia Municipale che considero un professionista serio ma che purtroppo deve sottostare a scelte politiche scellerate di Matteucci. Non mancherà anche il confronto con quanti, operando sulla loro pelle per ripristinare l’ordine pubblico e la sicurezza a Ravenna, intendano offrire un contributo di idee, esperienze e capacità alla definizione di un nuovo modello di organizzazione delle forze di polizia addette a far rispettare la legge, sempre ed ovunque, sul nostro territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento