Parco Rocca Brancaleone, Bertolino (FI): "Si spera nella nuova giunta"

"Sono trascorsi quattro mesi dalle rassicurazioni dell’ex Assessore Guerrieri sullo stato della Rocca Brancaleone in risposta alle lamentele dei cittadini riportate sulla stampa dal sottoscritto agli inizi di marzo", esordisce Bertolino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

"Sono trascorsi quattro mesi dalle rassicurazioni dell’ex Assessore Guerrieri sullo stato della Rocca Brancaleone in risposta alle lamentele dei cittadini riportate sulla stampa dal sottoscritto agli inizi di marzo. Ebbene ad oggi, a campagna elettorale conclusa la situazione non è cambiata, anche a dispetto delle promesse dell’assessore negli incontri con il sottoscritto degli ultimi anni.
Lo scenario è sempre lo stesso: giochi rotti e non in sicurezza con palestrine per l’arrampicata che presentano funi sfilacciate ed anima in metallo a vista, altalene rotte, evidenti segni di bivacchi vari, panchine divenute ormai mobili, sporcizia varia in ogni angolo, pavimentazione nei pressi dei giochi sconnessa e pericolosa e buche come crateri, ciottoli distaccati in più punti del camminamento, catene attorcigliate intorno a pali, panchine usurate sporche e rotte, cestini rotti e tantissima tristezza. Ora la speranza è nella nuova giunta, che si prenda a cuore il dovere di fermare questo assurdo degrado, con il nuovo sindaco ed il nuovo assessore all’ambiente al quale non tarderemo a chiedere un incontro per discutere di questa ed altre situazioni simili". 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento