Politica

Mingozzi a Salotto Blu: "Noi Repubblicani con i 5 Stelle? Complicato"

"Sulla possibilità alleanza con i Cinque stelle, pesano giudizi sbagliati da loro espressi su questioni vitali per lo sviluppo e la economia locale. Vedremo"

Gian Antonio Mingozzi, attuale presidente della società che si occupa della logistica del porto di Ravenna, è stato presidente della Provincia, vicesindaco di Ravenna e consigliere regionale. Intervistato da Mario Russomanno a Videoregione per la trasmissione Salotto Blu che andrà in onda venerdì alle 22.30, si è espresso su vari temi con la consueta schiettezza. Ravenna isolata? "Il problema ha origini storiche, ma stiamo facendo passi avanti nei collegamenti ferroviari e stradali. Servono anche interventi statali e mi aspetto molto di più dalla Regione". Il porto? "In pochi anni si abbasseranno i fondali fino a 14 metri. Il Covid ha fermato l'economia, anche quella portuale, rendiamocene conto. Il nord Emilia dovrebbe puntare sul nostro porto più di quanto stia facendo".

La Camera di Commercio? "Il presidente-commissario Guberti è persona capace e farà bene. Forse, visto che si è in una fase di stallo si potrebbe pensare di riprendere il dialogo per realizzare una Camera unica della Romagna". Le elezioni comunali? "I Repubblicani appoggiano De Pascale, lui è capace e la città ben amministrata. Sulla possibilità alleanza con i Cinque stelle, pesano giudizi sbagliati da loro espressi su questioni vitali per lo sviluppo e la economia locale. Vedremo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mingozzi a Salotto Blu: "Noi Repubblicani con i 5 Stelle? Complicato"

RavennaToday è in caricamento