Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

Misure anticrisi: firmato il patto tra Comune e sindacati

“E’ stata concordemente ribadita – commenta Morigi – la validità del metodo della concertazione, quale modalità corretta e democratica di confronto istituzionale sui temi sociali ed economici del territorio"

Rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil, l’assessora al Bilancio Valentina Morigi con il sindaco Fabrizio Matteucci hanno firmato martedì in municipio il verbale di concertazione sul bilancio 2014 e la programmazione economica del Comune, con particolare riferimento alle misure di protezione sociale, nel contesto di crisi che investe anche il nostro territorio. “E’ stata concordemente ribadita – commenta Morigi – la validità del metodo della concertazione, quale modalità corretta e democratica di confronto istituzionale sui temi sociali ed economici del territorio, confermando la volontà di proseguire il percorso di qualificazione della spesa e contestualmente ispirare le politiche di fiscalità locale secondo una logica che vede i propri principi ispiratori in politiche di redistribuzione a favore dei redditi più bassi e di risposta ai nuovi e sempre più emergenti bisogni sociali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure anticrisi: firmato il patto tra Comune e sindacati

RavennaToday è in caricamento