rotate-mobile
Politica

“No” al Referendum alla Riforma costituzionale Boschi-Renzi: nasce il Comitato dei Repubblicani

Nasce, a livello nazionale, il Comitato dei Repubblicani per il “No” al Referendum alla Riforma costituzionale Boschi-Renzi

Nasce, a livello nazionale, il Comitato dei Repubblicani per il “No” al Referendum alla Riforma costituzionale Boschi-Renzi. Il Referendum, che si svolgerà in autunno, dovrà approvare, o respingere, le modifiche apportate alla Carta Costituzionale fortemente volute dalla maggioranza di Governo. Fra i promotori del Comitato nazionale ci sono i Ravennati: Paolo Gambi, Luisa Babini e Fabio Bocchini i quali si tanno impegnando  per favorire e incrementare le adesioni al Comitato, e per promuovere le ragioni del “NO” al referendum. Gambi, Babini e Bocchini hanno già messo in calendario alcune iniziative, da realizzare nei prossimi mesi a Ravenna, con la presenza di Costituzionalisti e intellettuali, per spiegare ai cittadini i problemi e i rischi che si correrebbero se venisse approvata la riforma della Costituzione fortemente voluta da Boschi e da Renzi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“No” al Referendum alla Riforma costituzionale Boschi-Renzi: nasce il Comitato dei Repubblicani

RavennaToday è in caricamento