Nomadi nel parcheggio di Sant’Apollinare in Classe, la Lega: "Un insediamento abusivo a tutti gli effetti"

Questo il commento del segretario provinciale della Lega Nord, Samantha Gardin, sostenendo che "il nutrito gruppo di nomadi che da mesi occupa illegalmente il parcheggio vicino alla nota basilica, non ha levato le tende nemmeno dopo l'introduzione della sosta a pagamento"

"Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire. Non sono bastate le denunce e le lamentele di cittadini e residenti. Nulla è cambiato rispetto a mesi fa. Il sindaco Fabrizio Matteucci continua a far finta di nulla e se ne frega della situazione venutasi a creare nel parcheggio limitrofo alla basilica di Sant’Apollinare in Classe. Quello che si presenta agli occhi di turisti e passanti è uno spettacolo degradante proprio di fianco ad uno dei monumenti più rappresentativi del capoluogo romagnolo". Questo il commento del segretario provinciale della Lega Nord, Samantha Gardin, sostenendo che "il nutrito gruppo di nomadi che da mesi occupa illegalmente il parcheggio vicino alla nota basilica, non ha levato le tende nemmeno dopo l’introduzione della sosta a pagamento. Gli unici a versare l’ennesimo obolo nelle casse comunali sono come sempre i nostri cittadini che oltre a rimetterci di tasca propria devono continuare a convivere con questo degrado".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ad aggravare la situazione- conclude Gardin - ha contribuito la riattivazione della fontana a ridosso del parcheggio, utilizzata impropriamente da queste persone che in più di un’occasione hanno minacciato e aggredito alcuni residenti avvicinatisi nel tentativo di documentare il degrado dell’area. È chiaro che la situazione è diventata insostenibile e i metodi dissuasivi del sindaco ravennate lasciano il tempo che trovano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento