Nuovo autovelox sulla Standiana: "Limite dei 50 chilometri orari troppo basso, portarlo a 70"

E' la richiesta che parte dalla lista civica La Pigna, che chiede di modificare il limite di velocità nel tratto di strada in cui dal 7 maggio è entrato in funzione un nuovo autovelox

Immagine di repertorio

"Elevare a 70 chilometri orari il limite di velocità e rifare il manto stradale nei pressi del nuovo autovelox nella via che collega la Standiana con Osteria, nei pressi di Mirabilandia". E' la richiesta che parte dalla lista civica La Pigna, che chiede di modificare il limite di velocità nel tratto di strada in cui dal 7 maggio è entrato in funzione un nuovo autovelox. Da lunedì 2 luglio, invece, sono entrati in funzione altri due velox a Coccolia e a Castiglione di Ravenna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dalle informazioni rilasciate dal vicesindaco Eugenio Fusignani, il nuovo autovelox accerta le infrazioni - spiega la capogruppo della Pigna Veronica Verlicchi - scattando le relative foto ogni 7 minuti, per un totale di 200 contravvenzioni al giorno. La strada nel quale è stato posizionato questo autovelox non ha mai presentato una sinistrosità elevata, e il limite dei 50 km/h é stato introdotto solamente a causa delle condizioni precarie del manto stradale. Nella strada, poi, oltre ai ravennati, transitano migliaia di turisti che si recano non solo a Mirabilandia, ma anche nelle località turistiche del ravennate e di Cervia". Gli autovelox, insiste la consigliera d'opposizione, "non devono essere utilizzati come strumenti per fare cassa e installati laddove non si fa manutenzione stradale". Per questo Verlicchi interroga il sindaco e la giunta, tramite un question time, per sapere "se non intenda procedere all’elevazione del limite di velocità da 50 km a 70 km/h nella strada che collega il parco giochi di Mirabilandia a Osteria, con contestuale ripristino del manto stradale nei punti vicino all’autovelox e nelle zone in cui si presenta in precarie condizioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

  • Fortissima esplosione in un'abitazione: uomo ferito in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento