rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Elezioni, tutti gli eletti nel nuovo consiglio comunale: record di preferenze a Bakkali

Tante conferme ma anche tanti volti nuovi nei 32 banchi del consiglio comunale che si va a delineare per i prossimi 5 anni di amministrazione de Pascale

Tante conferme ma anche tanti volti nuovi nei 32 banchi del consiglio comunale che si va a delineare per i prossimi 5 anni di amministrazione de Pascale. La coalizione del sindaco ha ottenuto 22 seggi in consiglio comunale: 15 al Pd, 2 alla lista de Pascale sindaco, 2 a Ravenna Coraggiosa, 2 al Partito repubblicano italiano e uno al Movimento 5 stelle, che entra così in consiglio comunale dopo l'assenza del 2016. La coalizione dello sfidante Donati, che entra in consiglio comunale, ha ottenuto invece 6 seggi: 3 a Fratelli d'Italia, 2 alla Lega e uno alla lista Viva Ravenna.

'Recordman' di preferenze Ouidad Bakkali con 986 voti. "Sono ancora molto emozionata per questo risultato, che non mi aspettavo - commenta l'ex assessora - Voglio ringraziare tutte, tutti. I compagni di viaggio, di lista, la mia comunità politica, la mia famiglia. 986 ravennati hanno scritto il mio nome e questo mi riempie il cuore di orgoglio, gratitudine e responsabilità.
Grazie!".

All'opposizione il candidato consigliere che ha ricevuto più preferenze è Alberto Ferrero di Fratelli d'Italia, con 493 voti. "Ringrazio le 493 persone che mi hanno dato fiducia esprimendo per me la preferenza - commenta Ferrero - Fratelli d'Italia è il secondo partito della città e primo dell'opposizione. La squadra che mi ha supportato e sopportato, è stata fondamentale per l'ottenimento di questo storico risultato che ha permesso l'elezione di tre consiglieri. Adesso si parte".

Rieletti in consiglio anche Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna), Veronica Verlicchi (La Pigna) e Alberto Ancarani (Forza Italia), che torneranno a sedere tra i banchi dell'opposizione.

Il Pd vince con meno voti, crolla la Lega ma sale Fratelli d'Italia: il confronto con le comunali 2016

BANCHI DELLA MAGGIORANZA

15 seggi al Pd

Ouidad Bakkali 986 preferenze (8,93%)
Massimo Cameliani 812 preferenze (7,35%)
Federica Del Conte 665 preferenze (6,02%)
Gianmarco Buzzi 651 preferenze (5,89%)
Federica Moschini 578 preferenze (5,23%)
Giacomo Costantini 571 preferenze (5,17%)
Fabio Bazzocchi 512 preferenze (4,64%)
Idio Baldrati 511 preferenze (4,63%)
Rudy Gatta 498 preferenze (4,51%)
Maria Gloria Natali 493 preferenze (4,46%)
Livia Molducci 459 preferenze (4,16%)
Igor Bombardi 413 preferenze (3,74%)
Lorenzo Margotti 364 preferenze (3,3%)
Fiorenza Campidelli 322 preferenze (2,92%)
Renald Haxhibeku 318 preferenze (2,88%)

2 seggi alla lista de Pascale sindaco

Daniele Perini 492 preferenze (21,56%)
Davide Buonocore 200 preferenze (8,76%)

2 seggi alla lista Ravenna Coraggiosa

Gianandrea Baroncini 417 preferenze (13,56%)
Luca Cortesi 299 preferenze (9,72%)

2 seggi al Partito repubblicano italiano

Eugenio Fusignani 657 preferenze (24,18%)
Chiara Francesconi 337 preferenze (12,4%)

1 seggio al Movimento 5 stelle

Igor Gallonetto 198 preferenze (42,04%)

BANCHI DELL'OPPOSIZIONE

3 seggi a Fratelli d'Italia

Alberto Ferrero 493 preferenze (42,54%)
Angelo Nicola Di Pasquale 98 preferenze (8,46%)
Renato Esposito 76 preferenze (6,56%)

2 seggi alla Lega

Gianfilippo Nicola Rolando 148 preferenze (12,86%)
Giacomo Ercolani 126 preferenze (10,95%)

1 seggio a Viva Ravenna

Nicola Grandi 264 preferenze (28,17%)

Rieletti in consiglio anche Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna), Veronica Verlicchi (La Pigna) e Alberto Ancarani (Forza Italia) ed eletto anche Filippo Donati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, tutti gli eletti nel nuovo consiglio comunale: record di preferenze a Bakkali

RavennaToday è in caricamento