menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offshore, Bertolino (Alleanza di centro): "Spiragli per il settore oil&gas"

"Si apre finalmente uno spiraglio per il settore italiano dell’oil&gas attorno al quale gravitano decine di migliaia di lavoratori rappresentando una fetta importante di economia"

"A seguto della riammisione di alcuni emendamenti al Dl semplificazioni, si apre finalmente uno spiraglio per il settore italiano dell’oil&gas attorno al quale gravitano decine di migliaia di lavoratori rappresentando una fetta importante di economia". A parlare è Mauro Bertolino, coordinatore Emilia Romagna di Alleanza di Centro per i territori. "Gli anni che si impiegheranno per la transizione energetica verso la cosidetta energia pulita vedranno ancora protagonista il gas e riteniamo che sia fondamentale per il nostro paese sfruttare anche il gas italiano, riducendo i costi dell’energia per gli utenti, l’inquinamento dovutro al trasporto del gas da altri paesi senza asservirci a essi permettendo alle aziende del settore di trasformarsi in aziende più “green” diversificando le prorie competenze invece di essere costrette a chiudere i battenti - continua Bertolino - Il comune di Ravenna ospita uno dei distretti più importanti del settore ed è quindi fondamentale creare ancor più sinergia fra le forze politiche e sociali della città per una rinscita del settore. Ben vengano i nuovi progetti green, come il parco eolico, da inserire in una più ampia visione di transizione energetica imprescindibile dal gas sia per motivi tecnici che per motivi economici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento