Oil&Gas, Fagnani (Italia Viva): "Ravenna può diventare la capitale dell’energia green"

Così Roberto Fagnani, coordinatore Provinciale di Italia Viva, a seguito della riammissione degli emendamenti a favore del settore nel decreto "Semplificazioni"

"E' tutta aperta la possibilità per il settore Oil&Gas di ripartire". Così Roberto Fagnani, coordinatore Provinciale di Italia Viva, a seguito della riammissione degli emendamenti a favore del settore nel decreto "Semplificazioni", commenta così le parole del presidente dell’Associazione Nazionale per l’Energia, Giampiero Saini, che condivido. "Gli emendamenti riammessi sono stati presentati da diversi rappresentanti delle forze politiche rappresentate in parlamento fra cui Gelsomina Vono di Italia Viva, ciò a significare l’importanza di una condivisione in parte trasversale che ci fa sperare in un superamento delle divisioni ideologiche", afferma.

"Qui richiamo quanto ho affermato nelle settimane scorse e che le imprese ravennati del settore richiedono da tempo, cioè quello di definire un piano di transizione che consentisse lo sviluppo contemporaneo delle produzioni/estrazioni del gas, insieme alla produzione di energia da fonti rinnovabili, che comunque richiedono tempi lunghi - aggiunge -. Se non si cogliesse questa necessità il risultato sarebbe quello di mettere in crisi un comparto, in particolare quello del territorio ravennate che come più volte detto vanta eccellenze professionali ed imprenditoriali, con il conseguente rischio per migliaia di posti di lavoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Bene quindi anche l’eolico che propone Saipem -continua Fagnani - solo così facendo Ravenna può diventare la “capitale dell’energia green”. Occorre una convergenza politica e sociale che superi gli ideologismi che tanto male hanno fatto al Paese e a Ravenna stessa".
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento