Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Ospedale e piste ciclabili: si riunisce il consiglio comunale

Martedì 26 gennaio alle 15.30 in modalità di videoconferenza con collegamento esclusivamente da remoto si riunisce il consiglio comunale

Martedì 26 gennaio alle 15.30 in modalità di videoconferenza con collegamento esclusivamente da remoto si riunisce il consiglio comunale, visibile anche sulla pagina Facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune. A inizio seduta saranno trattati i seguenti question time: “Allargare via Stradone con pista ciclabile a lato. Pedoni e ciclisti vi rischiano la pelle” e “Allevamenti delle vongole in fiumi ravennati concessi ad una cooperativa di Comacchio”, presentati da Alvaro Ancisi, capogruppo Lista per Ravenna e “Nuova area per lo sport a San Zaccaria”, di Andrea Vasi, consigliere Pri. Seguirà l’informativa da parte dell’assessora al Bilancio Valentina Morigi in merito alla concessione di contributi straordinari ai sensi dell'articolo 15, comma 5, del regolamento per la concessione di contributi, nel secondo semestre 2020.

Quindi le interrogazioni: la prima presentata dal consigliere Rudy Gatta (Pd) su “Ufficio relazioni con il pubblico viale Berlinguer”; la successiva del consigliere Daniele Perini, capogruppo consiliare Ama Ravenna, dal titolo “Ritornino le panchine in piazza Dell’Aquila”. L’assessore ai Lavori pubblici Roberto Fagnani proporrà la delibera “Approvazione in linea tecnica del progetto di fattibilità tecnica ed economica - definitivo per la realizzazione di una pista ciclabile di collegamento tra via don Carlo Sala e via Romea sud a Ravenna comportante variante specifica al vigente Poc, apposizione del vincolo espropriativo e dichiarazione di pubblica utilità dell'opera. Soggetto attuatore: commercianti  indipendenti associati soc. coop.”. Quindi si passerà all’esame e alla votazione della proposta di delibera che presenterà l’assessora al Bilancio Valentina Morigi su “Istituzione del canone unico patrimoniale e del canone di concessione dei mercati - legge 160/2019”.

Sono quattro gli ordini del giorno in programma: "Per agevolare la presenza di ambulatori dei medici di medicina generale su tutto il territorio comunale di Ravenna" e "Per agevolare i pagamenti relativi ai servizi forniti da Ausl Romagna su tutto il territorio comunale di Ravenna" presentati dal consigliere Marco Frati (gruppo Pd); “L’amministrazione comunale si impegni in ordine al potenziamento del pronto soccorso e dei reparti dell’ospedale e per una migliore organizzazione strutturale della sanità ravennate a partire dalla medicina territoriale” presentato dai consiglieri di minoranza Alberto Ancarani (Forza Italia), Samantha Tardi (CambieRà), Veronica Verlicchi (La Pigna), Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna), Massimiliano Alberghini (gruppo Alberghini), Samantha Gardin, Nicola Pompignoli, Gianfilippo Nicola Rolando e Learco Vittorio Tavoni  (Lega nord); “L’importanza di tutte le figure sanitarie per combattere il covid” di Daniele Perini, capogruppo Ama Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale e piste ciclabili: si riunisce il consiglio comunale

RavennaToday è in caricamento