rotate-mobile
Politica

Mini-Imu e lo spostamento a giugno, Matteucci: "Gennaio nero per le famiglie"

"Ho deciso di spostare dal 24 gennaio al 16 giugno la scadenza della mini-Imu perchè gennaio sarà già un mese nero per le famiglie e le imprese italiane". Così il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci

"Ho deciso di spostare dal 24 gennaio al 16 giugno la scadenza della mini-Imu perchè gennaio sarà già un mese nero per le famiglie e le imprese italiane". Così il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci. "Si parla di un nuovo aumento del prezzo della benzina, anche se il prezzo del petrolio è stabile - ricorda il primo cittadino -. Entro il 30 gennaio va versata l’imposta di registro sugli affitti. Sempre in gennaio acconto Irpef e Irap. Poi c’ è il canone Rai che fanno 113,5 euro. Poi il bollo auto".

"A tutto questo va aggiunto il probabile aumento del prezzo dei francobolli da 70 a 95 centesimi e delle raccomandate da 3,60 a 5,40 euro - chiosa il primo cittadino -. Per questo ho deciso di spostare dal 24 gennaio al 16 giugno la scadenza Imu. E per continuare la battaglia per la tassa sul gioco d’azzardo. Dopo la dura sconfitta al Senato giovedì abbiamo presentato una nuova proposta. Il 20 gennaio c’è il voto alla Camera dei Deputati. Al Pd chiedo  un po’ di coraggio: lo so che ci sono le lobbies del gioco d’azzardo, ma voi siete parlamentari della Repubblica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mini-Imu e lo spostamento a giugno, Matteucci: "Gennaio nero per le famiglie"

RavennaToday è in caricamento