rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Parco eolico, Piccinini (M5S): "Bene l'ok della Conferenza dei servizi, ora accelerare sulle fonti rinnovabili"

"Adesso è necessario che proceda spediti e senza rallentamenti visto che l’emergenza sul gas russo di certo non si esaurirà a breve e la transizione ecologica non può più essere rimandata"

“Il via libera della Conferenza dei servizi al progetto Agnes è una buona notizia perché ci avvicina sempre di più all’ok definitivo a un progetto che ci farà fare un importante passo in avanti verso l’addio alle fonti fossili per quel che riguarda il nostro approvvigionamento energetico. Adesso è necessario che proceda spediti e senza rallentamenti visto che l’emergenza sul gas russo di certo non si esaurirà a breve e la transizione ecologica non può più essere rimandata”. È questo il commento di Silvia Piccinini, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, riguardo al recente ok della Conferenza dei servizi sul progetto del parco eolico a largo di Ravenna.

"Progetti come quello di Agnes a Ravenna sono essenziali se si vuole realmente cambiare il nostro paradigma sulla produzione di energia e orientarlo definitivamente sulle fonti rinnovabili – aggiunge Piccinini – Al momento, infatti, l’Emilia-Romagna è terzultima in Italia per quota di consumi generati proprio da energia pulita, con appena l’11,3%. Ecco perché puntare su iniziative come quella del parco eolico a Ravenna diventa fondamentale se si vuole cambiare finalmente rotta. Così come lo sarà sfruttare al meglio l’opportunità offerta dalla legge sulle comunità energetiche, di cui sono stata relatrice, e che la Regione ha approvato nelle scorse settimane. Anche su questo tema bisogna che si acceleri magari mettendo in campo dei percorsi partecipati di cui il Comune può farsi promotore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco eolico, Piccinini (M5S): "Bene l'ok della Conferenza dei servizi, ora accelerare sulle fonti rinnovabili"

RavennaToday è in caricamento