Pd, Marco Frati si candida alla segreteria comunale

Oltre a quella di Alessandro Barattoni alla segreteria provinciale, dopo la "rinuncia" di Eleonora Proni, per la prima volta è stata presentata la candidatura di Marco Frati alla segreteria comunale

Sono iniziati giovedì sera, a Marina di Ravenna, i congressi nei circoli del Pd per l’elezione dei nuovi segretari. Oltre a quella di Alessandro Barattoni alla segreteria provinciale, dopo la "rinuncia" di Eleonora Proni, per la prima volta è stata presentata la candidatura di Marco Frati alla segreteria comunale. Frati, 37 anni, vive a Casal Borsetti ed è laureato in Economia aziendale con specializzazione in sviluppo locale, cooperazione e mercati internazionali. Lavora in un’agenzia immobiliare ed è volontario della Guardia costiera ausiliaria. Dal 2010 è stato segretario del circolo Pd locale ed è stato eletto in consiglio comunale nel 2016.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nostro  è l’unico partito dotato di una struttura diffusa in maniera capillare e i nostri circoli sono una risorsa unica, sono le nostre porte aperte sul territorio - ha spiegato Frati nel suo discorso - Il nostro comune è ampio e complesso, con una varietà di realtà che difficilmente nel resto d’Italia si ritrovano in una sola città. Tuttavia siamo anche una comunità che con la cooperazione, l’associazionismo, il volontariato ha dimostrato, e continua a dimostrare, di riuscire a lavorare per il bene dell’intera collettività. Ed è merito dell’impegno dei ravennati se abbiamo la fortuna di vivere in un territorio che può vantare uno dei maggiori livelli di sviluppo economico e sociale. Il Partito Democratico deve essere al fianco dell’amministrazione in ogni decisione, per sostenerla, ma anche per stimolarla. Il ruolo del partito impone di avere una visione che non sia limitata a quella di una legislatura, soprattutto su alcuni temi fondamentali di maggior respiro. Ho accettato questa candidatura perché so che non sono solo, perché so che questo testimone l’abbiamo raccolto tutti assieme e tutti assieme lavoreremo per il bene del nostro partito e della nostra comunità". Nei prossimi giorni si svolgeranno altri congressi del territorio comunale: domani quello di Porto Corsini, domenica al Casadei Monti e lunedì nel Terzo Circolo, a Porto Fuori e nelle Ville Disunite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento