menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pd, parte la sessione primaverile "Bussole per la geopolitica"

Venerdì alle 20 appuntamento con Alberto Bucci “Potenza e limiti della scienza”

Riparte una nuova sessione primaverile della scuola di geopolitica del Partito Democratico di Ravenna che offre ai giovani dai 18 ai 25 anni, appassionati di politica e di economia, uno strumento per affinare le proprie analisi e un’occasione di confronto. "Gli incontri si svolgono con la modalità della tavola rotonda; il relatore introduce temi e suggestioni per proseguire con un dialogo in cui i partecipanti esprimono liberamente idee e impressioni. Una sola bussola per orientarsi nel mondo moderno non basta più - viene presentato -. Nei prossimi incontri approfondiremo le radici della geopolitica attraverso le chiavi di lettura della scienza, della filosofia, della storia e della letteratura". Venerdì alle 20 appuntamento con Alberto Bucci “Potenza e limiti della scienza”; venerdì 5 aprile alle 20 con Filippo Onoranti (“Sentire per conoscere: l’estetica del linguaggio”); venerdì 12 aprile alle 20 con Silvia Quattrini (“Teodorico il Grande: un re ‘barbaro’ tra Romani d’Italia e Bizantini”) e sabato 11 maggio (Firenze) alle 11.30 con Paolo Pingani (“Versi diversi. La geopolitica nella poesia di Dante”). Ai tre appuntamenti ravennati seguirà una visita a Firenze dove si svolgerà l’ultima lezione del corso. L’iscrizione è obbligatoria e la richiesta deve pervenire tramite mail a segreteria@pdravenna.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento