Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Perini (Ama Ravenna): "Nonostante le difficoltà, bilancio virtuoso per il Comune"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

E’di questi giorni, fonte Anci, la notizia che sono circa 1400, su un totale di 8.000, i Comuni italiani a rischio default dopo una recente sentenza della Corte Costituzionale che cancella la possibilità di restituire in trent’anni anticipazioni di liquidità concesse per pagare i debiti commerciali. Non potendo più restituire il debito in tre o quattro anni, tante amministrazioni dovranno tagliare le spese e ciò significa spegnere le luci, non raccogliere i rifiuti, chiudere asili. E mentre si cerca una non facile soluzione, viene da riflettere sulla situazione del nostro Comune che, invece, presenta un bilancio sano e virtuoso nonostante il tragico momento da pandemia che stiamo attraversando; si è saputo garantire il patto sociale, adottando tutta una serie di opportuni ed efficaci provvedimenti, dal rimborso diretto alle famiglie per la mancata frequentazione dei servizi per l’infanzia chiusi a causa delle condivisibili decisioni della Regione Emilia-Romagna alle risorse impiegate per interventi a sostegno della cittadinanza in difficoltà con l’anticipo della cassa integrazione, dalla manovra sulla Tari al bando per i ristori comunali. Del resto il fondo di cassa risulta consistente, l’avanzo di amministrazione più che confortante, gli indicatori di bilancio largamente positivi e l’analisi delle spese correnti conferma l’impegno nel sociale, compresi i nidi, con il 20% del totale delle risorse, nell’ambito territorio-ambiente, con i rifiuti, per un altro 20%, nell’istruzione, con le scuole materne, con il 13-14%, nel contesto cultura-turismo con circa il 7%. Unitamente ad un vasto piano investimenti, ne esce un quadro volto a garantire con efficacia impegni di spesa pubblica ed azioni tese a perseguire i due grandi obiettivi di riduzione delle disuguaglianze, con grande attenzione ai concittadini più fragili, e a sostenere il nostro tessuto produttivo.

Daniele Perini, Ama Ravenna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perini (Ama Ravenna): "Nonostante le difficoltà, bilancio virtuoso per il Comune"

RavennaToday è in caricamento