rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Pini: "Le parole di Vandini sono frutto dei postumi di serate alcoliche"

Dopo l'annunciata querela di Pietro Vandini (M5S) nei suoi confronti, ecco la replica di Gianluca Pini (Lega Nord).

Dopo l'annunciata querela di Pietro Vandini (M5S) nei suoi confronti, ecco la replica di Gianluca Pini (Lega Nord). "Rispondo per l’ultima volta al segretario di se stesso Vandini, uomo che fin dal primo momento ha cercato di impedire il dialogo tra Michela Guerra e Alberghini, per chiarire una volta per tutte che non ho mai parlato con questo signore, ma con dei suoi elettori stanchi del suo modo di gestire il movimento".

Prosegue l'esponente del Carroccio: "Ho provveduto più volte a mettere nelle mani dei miei avvocati le sue intemerate sulla stampa e sui social per valutare ipotesi di reato quali ingiurie, diffamazione, diffamazione aggravata e falso. Ogni riferimento a comportamenti violenti esclusivamente frutto della sua sconfinata fantasia o forse dei postumi di serate alcooliche come quella che lo videro protagonista del ritiro della patente qualche tempo fa". Conclude il deputato della Lega: "Non avendo tempo da perdere con chi rappresenta il passato e aiuta de Pascale a limitare la portata della sconfitta, questa sarà la mia ultima comunicazione in merito".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pini: "Le parole di Vandini sono frutto dei postumi di serate alcoliche"

RavennaToday è in caricamento