rotate-mobile
Politica

Pnrr, Martelli (M5S): "Un'opportunità da non mancare per Ravenna"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Ravenna, città d’arte, turismo, porto e industria, ha la possibilità di cogliere tante opportunità nei vari settori cercando di proporre progetti finanziabili con le risorse del PNRR. Anche se tanti dei piani attuativi sono ancora in discussione in Parlamento, finalmente è possibile anche a Ravenna, pensare di mettere in pratica, a livello locale uno dei punti che il M5S sta perseguendo da sempre. La possibilità di convertire l'area industriale, sopratutto salvaguardando l'occupazione, o addirittura aumentandola, con metodi di produzione compatibili con l'ambiente e metodologie circolari. Una vera "Green Revolution". Quindi, grazie a Conte, che come Presidente del Consiglio ha lavorato tantissimo per ottenere i finanziamenti dall'Europa, ora si tratta di sfruttare tutte le opportunità che possono essere presenti nel PNRR, per Ravenna.

Alcuni esempi, già li ritroviamo nel progetto AGNES (già finanziato e in attesa di realizzazione, eolico in mare per la produzione di energia totalmente a 0 CO2). Con parte di questa energia, un impianto di produzione di idrogeno green realizzato in aree dismesse del polo industriale, permetterebbe la realizzazione del rinnovo del parco "motrici" dei trasportatori, quindi alimentazione dei camion a idrogeno, la sostituzione dei BUS del trasporto pubblico con BUS a idrogeno, l'utilizzo delle condutture di metano per il trasporto dell'idrogeno verso altri fruitori... e così via. Tutti i progetti che rientrano in aree finanziabili con il PNRR. Progetti che come Movimento 5 Stelle, vogliamo portare nella nuova amministrazione comunale, come la figura di un responsabile ed una eventuale struttura, da reperire tra gli attuali dipendenti comunali (quindi senza aggravi al bilancio) che si occupi di identificare tutti i capitoli del PNRR e facilitare la predisposizione di progetti da presentare per ottenere i relativi finanziamenti, una volta che i piani attuativi saranno operativi. Nel PNRR vi sono diversi capitoli di spesa, anche per la digitalizzazione dell'amministrazione pubblica, sopratutto per l'assunzione di figure professionali di alto livello nell'organizzazione e gestione della modernizzazione. E non solo questo.

Fabrizio Martelli, candidato al consiglio comunale di Ravenna Movimento 5 Stelle

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, Martelli (M5S): "Un'opportunità da non mancare per Ravenna"

RavennaToday è in caricamento