menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pompieri, semafori e gioco d'azzardo: si riunisce il Consiglio comunale

Martedì 5 febbraio alle 16 si riunisce il consiglio comunale, visibile anche attraverso internet in diretta streaming sul sito del Comune e sulla pagina Facebook Comune di Ravenna

Martedì 5 febbraio alle 16 si riunisce il consiglio comunale, visibile anche attraverso internet in diretta streaming sul sito del Comune e sulla pagina Facebook Comune di Ravenna. A inizio seduta le comunicazioni della presidente del consiglio inerenti le interrogazioni che non hanno ricevuto risposta nei termini.

Saranno quindi trattati i seguenti question time: “Perché non installare un semaforo pedonale a tempo in viale Berlinguer di fronte a piazzetta Zaccagnini?” presentato da Alberto Anacarani (Forza Italia); “Personale e mezzi dei Vigili del fuoco largamente inadeguati” presentato da Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna); "Sull’insufficiente organico dei Vigili del fuoco" presentato da Fabio Sbaraglia (Pd); “Messa in sicurezza e illuminazione dell’incrocio di via Cella con via Rustica” presentato da Samantha Gardin, Massimiliano Alberghini e Rosanna Biondi (Lega Nord).

Le prime due interrogazioni sono rivolte all’assessore all’Ambiente Gianandrea Baroncini e riguardano “Dissesto della ciclopedonale dune e pinete sull’argine destro del torrente Bevano” e “Gastronomia con rifiuti in via Antonio Plazzi”, presentate da Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna. Al vicesindaco Eugenio Fusignani è rivolta l’interrogazione circa “Le attività di controllo sulla moschea e sui luoghi di culto islamico della città di Ravenna”, presentata da Veronica Verlicchi, capogruppo de La Pigna e sottoscritta da Gianfilippo Nicola Rolando, consigliere del gruppo Lega nord. L’assessora ai Servizi sociali e alla partecipazione Valentina Morigi risponderà alle interrogazioni su “Beni confiscati a Ravenna: quali sono già riutilizzati e quali sono i progetti di riutilizzo per gli altri?” e “Grande preoccupazione sul tema azzardo: che impatto avrà la nuova delibera regionale?”, presentate da Massimo Manzoli, capogruppo di Ravenna in Comune; e su “Facciamo chiarezza sul Res” e “Nuovi patti di collaborazione tra cittadini e Comune” da parte di Daniele Perini, capogruppo di Ama Ravenna.

Si passerà alla discussione e alla votazione delle delibere. Sono due e saranno presentate dall’assessore al Patrimonio Massimo Cameliani su “Vendita di area in via Bevano a Castiglione di Ravenna alla società Martini alimentari srl” e “Acquisizione area per la realizzazione di un nuovo collegamento tra via Naviglio Zanelli e via Taparelli a Sant’Alberto”. Seguiranno le mozioni indirizzate all’assessore Gianandrea Baroncini su “Azioni comunali per la pratica del vuoto a rendere”, presentata da Marco Maiolini, capogruppo Misto e su “Plastic free”, da parte di Marco Maiolini ed Emanuele Panizza del gruppo Misto. Saranno, infine, discussi i seguenti ordini del giorno: “Norme per prevenire atti di inciviltà”, presentato da Emanuele Panizza e Marco Maiolini del gruppo misto; “Controllo e presidio del centro da parte della Polizia municipale” e “L’importanza di fornire una educazione e formazione completa a scuola” presentati da Emanuele Panizza (gruppo Misto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento