menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto, oil&gas e collegamenti: incontro di +Europa e Partito Repubblicano Italiano

L'incontro affronterà problematiche quali le prospettive del porto, la difesa intransigente del comparto oil&gas e dei suoi occupati e la necessità di collegamenti più diretti tra Ravenna e l'Europa

Si terrà venerdì 17 gennaio, alle 17 nella sede di Confimi Romagna (associazione di imprese manifatturiere) in via Maestri del Lavoro 42/F a Fornace Zarattini, l'incontro dei candidati repubblicani in +Europa per le prossime elezioni regionali. L'incontro, al quale sono invitate le imprese aderenti a Confimi e tutta la realtà economica del territorio, affronterà problematiche quali le prospettive del porto, la difesa intransigente del comparto oil&gas e dei suoi occupati e la necessità di collegamenti più diretti tra Ravenna e l'Europa.

Intervengono Mauro Basurto, segretario generale di Confimi, Renzo Righini, consigliere Confimi, Marco Migliorelli, vicepresidente nazionale di Confetra (confederazione italiana dei trasporti e della logistica), Giannantonio Mingozzi, Presidente di Tcr; concluderanno Stefano Ravaglia, rappresentante dell'Edera in +Europa ed Eugenio Fusignani, vicesindaco di Ravenna con delega al porto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento