rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica Bagnacavallo

Primarie Pd, nasce il comitato bagnacavallese a sostegno di Bonaccini: "Nuova energia al partito"

Il comitato di Bagnacavallo: "Stefano Bonaccini sintetizza la forza delle idee e la concretezza di chi lavora coi piedi per terra: ciò che serve al PD per ripartire"

Con l’avvio del congresso, durante il quale gli iscritti saranno chiamati a votare le mozioni e determinare i nomi dei 2 candidati che si sfideranno nelle primarie del Pd aperte del 26 febbraio, si è formato a Bagnacavallo il comitato a sostegno della candidatura di Stefano Bonaccini per la Segreteria Nazionale del Partito Democratico. Fra i promotori ci sono: Matteo Giacomoni, Pier Luigi Ravagli, Lorenzo De Benedictis, Laura Rossi, Claudia Tassinari ed Enrico Sama.

"Ci riconosciamo nella proposta politica di Stefano Bonaccini, apprezziamo la sua volontà di dare nuova energia al PD: un PD popolare e non populista, che parli meno degli avversari e più delle proposte che servono per il Paese - affermano i promotri del comitato - L’obiettivo è quello di coinvolgere iscritti e simpatizzanti e fare in modo che più persone possano conoscere la proposta politica dell’attuale Presidente dell’Emilia-Romagna".

"Stefano Bonaccini sintetizza la forza delle idee e la concretezza di chi lavora coi piedi per terra: ciò che serve al PD per ripartire, con sindaci, amministratori locali, consiglieri e iscritti che ogni giorno ascoltano i bisogni dei cittadini sui territori e provano a risolvere i problemi È il momento di esserci, di impegnarsi, di partecipare e di farlo insieme, per il PD e per il Paese. Con Bonaccini - proseguono i sostenitori - abbiamo l'opportunità di costruire una nuova proposta politica di centro sinistra, che sappia riconquistare la fiducia degli elettori con parole chiare su contrasto alle disuguaglianze, caro vita, sanità pubblica, lavoro e salari, tassazione e imprese, ambiente e scuola pubblica".

"Auspichiamo che il Congresso sia un momento costruttivo e inclusivo e non come una conta interna, l’obiettivo deve essere quello di lavorare insieme per un PD che possa tornare ad essere visto come credibile e alternativo al governo delle destre - conclude il neonato comitato - Come Presidente della Regione, Bonaccini ha dimostrato di saper fare squadra, di avere competenza, passione e capacità di dialogo con la società civile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd, nasce il comitato bagnacavallese a sostegno di Bonaccini: "Nuova energia al partito"

RavennaToday è in caricamento