rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Politica

Produzione di alghe, Dalfiume (Pd): "Grande occasione di sviluppo per l’economia dei nostri territori"

La consigliera regionale dem: "Le alghe sono una fonte rinnovabile per l’approvvigionamento di energia ma anche per l’utilizzo che se ne può fare nell’industria alimentare"

"La produzione di alghe sono una grande occasione di sviluppo per l’economia dei nostri territori. Non solo perché sono una fonte rinnovabile per l’approvvigionamento di energia ma anche per l’utilizzo che se ne può fare nell’industria alimentare, come già succede in molti altri paesi dell’Unione europea". La consigliera regionale Pd Mirella Dalfiume su questo tema ha interrogato la Giunta dell’Emilia-Romagna chiedendo quali attività si ritiene potranno essere implementate per affrontare le criticità esistenti e sfruttare quella che è una ‘materia prima abbondante’. "La mia interrogazione – spiega Mirella Dalfiume – nasce dalla considerazione che non esiste in Italia un quadro normativo certo, che ci permetta di utilizzare una materia prima che in questo momento viene destinata allo smaltimento come rifiuto, ma che può diventare un elemento di sviluppo per l’economia dei territori". L’Unione europea, del resto,  ha da tempo identificato le alghe come una risorsa rinnovabile e importante per contribuire a raggiungere gli obiettivi del Green deal.  In questa direzione ha proposto azioni mirate a rafforzare il settore e ha invitato gli stati membri a semplificare le procedure di autorizzazione e la governance. In altri paesi quali per esempio Francia e Spagna la produzione di alghe ha già raggiunto uno sviluppo economicamente rilevante.

"Ritengo importante che la Regione si occupi di questo settore strategico – commenta la consigliera Dalfiume – perché in Emilia-Romagna nel settore dell’acquacoltura ci sono già le competenze adeguate per utilizzare e produrre alghe. Con aziende che, mentre contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’Ue, sviluppano una visione integrata della sostenibilità, attraverso l’innovazione di processi, sistemi, partenariati, azioni formative, tecnologie e prodotti". La crescita della popolazione globale, con le conseguenti difficoltà ad accedere alle risorse naturali e alimentari, come anche i cambiamenti climatici richiedono un cambio di approccio nei sistemi alimentari. "Questo ci porta a esplorare la possibilità di puntare su nuovi modi di nutrire la popolazione in modo sostenibile. Le alghe, in questo senso, sono una risorsa ancora poco sfruttata.  Inoltre, vengono utilizzate anche in campo farmaceutico, nutraceutico, per la produzione di fertilizzanti, di imballaggi biodegradabili, di cosmetici e biocarburanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produzione di alghe, Dalfiume (Pd): "Grande occasione di sviluppo per l’economia dei nostri territori"

RavennaToday è in caricamento