Dalla Regione 50mila euro per finanziare il progetto “Atmosfere faentine”

Il contributo regionale coprirà quasi il 35 per cento delle spese del progetto, con un cartellone di iniziative che vanno dalla pianura alla collina. Sei eventi per differenti percorsi sensoriali

Dalla toccata e fuga al turismo vero e proprio. È quanto si propone la Regione Emilia-Romagna con lo stanziamento di 50mila euro in favore delle manifestazioni di “Atmosfere faentine”, progetto speciale proposto dall’Unione Romagna Faentina. “Il nostro territorio è ricco di iniziative certamente in grado di richiamare persone da fuori area – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – ma serve uno scatto in avanti, per fare di più e meglio. Serve un percorso di esperienze in grado di superare la fruizione mordi e fuggi. Una risposta possibile può essere la messa in rete di eventi, con la definizione di un cartellone in grado di valorizzare aspetti diversi, dalla musica alla ceramica, dalla gastronomia fino alla scoperta dei borghi storici. Il progetto Atmosfere faentine si propone proprio questo, perciò la Regione ha deciso di sostenerlo con uno stanziamento di 50mila euro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contributo regionale coprirà quasi il 35 per cento delle spese del progetto, con un cartellone di iniziative che vanno dalla pianura alla collina. Sei eventi per differenti percorsi sensoriali: a Faenza Musica nelle Aie (svoltasi a inizio maggio con buon successo di pubblico e di critica), Argillà Italia 2016, l'animazione estiva della Torre di Oriolo dei Fichi; Rivivi il Medioevo alla Rocca a Brisighella, Incontro Mare-Collina a Riolo Terme, Erbe in fiore e Mercatini di Casola Aromatica in Casola Valsenio. “Questo cartellone – continua la Rontini – avvia una contaminazione trasversale tra gli eventi, candidando il territorio faentino come destinazione del cosiddetto turismo esperienziale. Atmosfere faentine punta sul gioco di squadra, in piena sintonia con le politiche turistiche della nostra Regione. Un aspetto importante che, non a caso, è stato subito colto dall'assessore regionale al turismo Andrea Corsini”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento