rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Politica

Proteste in Iran, Salvo (Unione Popolare): "Vicini alle donne vittime del regime"

La candidata di Unione Popolare lancia un appello a tutte le donne per una mobilitazione di massa da svolgere a Ravenna

"Quello che sta accadendo in questi giorni in Iran è la crudele risposta del regime del Presidente Raisi al legittimo desiderio delle donne di liberarsi dalla schiavitù patriarcale in cui vivono e che le ha viste vittime di brutalità, segregazione e violenze inaudite." - questo è quanto afferma Liliana Salvo, candidata alla Camera per Unione Popolare alle prossime elezioni. "E' urgente che tutte le Istituzioni mondiali si attivino prontamente per affermare una significativa condanna e nei confronti di tutti quei regimi che usano violenza e reprimono l'autodeterminazione delle donne - conclude Salvo - Mi appello a tutte le donne per una mobilitazione di massa da tenersi a Ravenna settimana prossima".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proteste in Iran, Salvo (Unione Popolare): "Vicini alle donne vittime del regime"

RavennaToday è in caricamento