menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camping Bisanzio, si dilatano i tempi di riapertura: "A rischio l’ennesima stagione balneare"

"Il peggio è dietro l'angolo", tuonano il segretario romagnolo della Lega, Jacopo Morrone, e il capogruppo in consiglio comunale a Ravenna, Samantha Gardin

Si dilatano i tempi per la pubblicazione di un nuovo bando per la gestione del camping "Bisanzio" di Lido di Classe. "Il peggio è dietro l'angolo - tuonano il segretario romagnolo della Lega, Jacopo Morrone, e il capogruppo in consiglio comunale a Ravenna, Samantha Gardin -. I tempi biblici minacciano di veder sfumare l’ennesima stagione balneare". Per la Lega "a rimetterci ancora una volta sarebbero“i negozianti della zona, gli esercenti e i titolari di tutte quelle attività che contano e hanno sempre contato sulla capacità attrattiva del camping Bisanzio". Per Morrone e Gardini “non c’è tempo da perdere. chiediamo al Sindaco De Pascale che solleciti la Forestale affinché il nuovo bando sia pubblicato a breve e in ogni caso entro la fine del mese di marzo, per dare il tempo al nuovo gestore di riaprire i battenti. Il rischio di una mancata o tardiva aggiudicazione del bando è che tutta l’area si svaluti, perdendo attrattività turistica e valore immobiliare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento